Vodafone Village

SLC CGIL sul piano industriale Vodafone: “Nessun motivo per gli esuberi”

di Redazione

Vodafone Italia ha presentato ai sindacati il nuovo piano industriale, con la previsione di un maxi taglio del costo del lavoro.

I tagli sono importanti, ma la risposta non si è fatta attendere.

In forza dei passati accordi con Vodafone, per quanto ci riguarda non c’è motivo alcuno per dichiarare esuberi“, così dichiara Riccardo Saccone, segretario nazionale Slc Cgil. “Siamo disponibili a un confronto ampio per verificare la possibilità di percorsi di riconversione professionale e di efficientamento, ma non c’è spazio per azioni traumatiche ed unilaterali. Insieme a tutto il coordinamento delle Rsu valuteremo con attenzione cosa ci dirà l’azienda nel prosieguo del confronto e come sempre decideremo con i lavoratori il miglior percorso“, conclude il dirigente sindacale.
Lo stesso gestore ricorda che “è stato avviato un dialogo con il Sindacato che si auspica, come accaduto in passato, possa proseguire in modo costruttivo con l’obiettivo e l’impegno reciproco di individuare quanto prima soluzioni sostenibili per le persone e per l’impresa“.
Ultima modifica 16:05, 11.03.2019
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3