Fondazione Vodafone: l’app per dare supporto alle donne che subiscono violenza domestica e maltrattamenti

di Fabrizio Castagnotto

Presentati i risultati della ricerca di Fondazione Vodafone sull’implementazione della policy di Vodafone contro la violenza domestica in 27 Paesi. Orario flessibile, congedo retribuito, assistenza presso organizzazioni di supporto e formazione per i manager le misure più efficaci

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Fondazione Vodafone lancia il video manifesto del progetto #ChiedoPerUnAmica, la campagna social nata per comunicare l’impegno di Vodafone e la sua Fondazione contro la violenza di genere e per promuovere l’utilizzo di BrightSky, l’app sviluppata da Fondazione Vodafone per supportare le donne che subiscono violenza domestica e maltrattamenti. Pubblicati anche i risultati della nuova ricerca commissionata da Fondazione Vodafone sull’impatto della policy contro la violenza domestica e gli abusi in tutti i 27 mercati Vodafone.

La campagna, firmata da We Are Social, ricalca una delle espressioni più utilizzate ironicamente sui social per porre domande imbarazzanti senza esporsi in prima persona. #ChiedoPerUnAmica, divenuto ormai un modo di dire, può essere anche una chiave per creare un legame più confidenziale e sensibilizzare il pubblico sul tema della violenza di genere.

Spesso, infatti, le donne che subiscono maltrattamenti non li riconoscono come tali: la famiglia, gli amici e i conoscenti possono quindi essere fondamentali per creare consapevolezza. La campagna ha visto il coinvolgimento di Florencia Di Stefano-Abichain, Valeria Fioretta, Annie Mazzola e Valentina Ricci, che hanno chiesto alle loro followers di condividere storie e atteggiamenti non accettabili all’interno di una relazione e promosso l’utilizzo di Bright Sky.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Bright Sky, sviluppata da Fondazione Vodafone in collaborazione con CADMI – Casa delle Donne Maltrattate e Polizia di Stato, è un’app scaricabile gratuitamente che fornisce risorse e strumenti concreti alle donne che subiscono violenza domestica. BrightSky mette a disposizione una mappatura dei servizi di supporto che si occupano di maltrattamenti, sia a livello locale che nazionale, oltre a uno strumento di chiamata rapida al 112, attivabile con un singolo tocco su ogni pagina dell’app. Bright Sky vuole promuovere anche una corretta informazione sui diversi tipi di violenza perché le donne possano prendere decisioni consapevoli su come gestire la propria situazione. Per questa ragione dispone di un primo strumento di valutazione del rischio, che aiuta la donna o chi le sta vicino a comprendere la sicurezza di una relazione, e di un questionario finalizzato a sfatare stereotipi e luoghi comuni sul fenomeno della violenza di genere.

Il lancio di Bright Sky e di #ChiedoPerUnAmica confermano l’impegno di Vodafone nel contrastare il fenomeno della violenza domestica e tutelare i suoi dipendenti. Vodafone ha infatti attuato una policy per i dipendenti che subiscono violenza domestica e maltrattamenti in 27 Paesi del Gruppo, compresa l’Italia. Con la policy di Vodafone Italia sulla violenza domestica, i dipendenti, nel pieno rispetto della privacy, possono usufruire di quindici giorni di permesso retribuito, oltre che del supporto psicologico di un medico competente e di servizi di consulenza per affrontare tutti i momenti delicati che si possono presentare in queste situazioni.

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Fondazione Vodafone ha commissionato una nuova ricerca a livello globale per esaminare l’implementazione e l’impatto della policy contro la violenza domestica in tutti i 27 mercati Vodafone. La ricerca, curata dalla dott.ssa Jane Pillinger, esperta di violenza di genere nel mondo del lavoro, ha messo in luce che la policy di Vodafone sta cominciando ad avere un impatto concreto sulla qualità della vita dei dipendenti Vodafone che subiscono violenza domestica e abusi. La policy è divenuta uno standard i tutti i mercati Vodafone, contribuendo a creare un luogo di lavoro più inclusivo, basato su una maggiore consapevolezza e fiducia tra dipendenti.

Anche di fronte all’enorme sfida posta dall’emergenza COVID-19, che ha visto incrementare i casi di violenza domestica in tutto il mondo, Vodafone ha lavorato per adattare la policy fornendo ai propri manager strumenti aggiuntivi per riconoscere e dare supporto in caso di abusi e violenza domestica. Tra gli strumenti più efficaci, l’app BrightSky per aumentare la consapevolezza dei dipendenti, il congedo retribuito e orari flessibili, la formazione specifica per i manager e la consulenza di organizzazioni di supporto dedicate a contrastare la violenza domestica.

Per maggiori informazioni: https://www.vodafone.com/sites/default/files/2020-11/learnings-from-vodafones-global-policy-on-domestic-violence-and-abuse.pdf

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3