Cattelan nuovo testimonial nello spot Vodafone Open

di Andrea Trapani

“È possibile cambiare idea e sentirsi liberi?”.

Questa è una delle domande che si pone Alessandro Cattelan nella nuova campagna Vodafone di cui è protagonista e che mette al centro la tecnologia e la libertà di scegliere ogni giorno.
La risposta è Vodafone Open che consente di provare le offerte Vodafone senza vincoli e con la libertà di cambiare idea senza sostenere costi aggiuntivi. 

La nuova campagna Vodafone è on air sulle principali emittenti televisive e sui canali digital e social.


L’offerta FWA Vodafone Casa attivabile online

Nel primo episodio del nuovo format Vodafone, il noto conduttore televisivo e radiofonico è spettatore di diverse situazioni in cui le potenzialità della tecnologia e la possibilità delle persone di provare e scegliere si rivelano elementi di valore sia per i singoli sia per la società.

La risposta alle sue domande “È possibile?” è sempre affermativa perché con l’interazione tra tecnologia e persone tutto è possibile. Una narrazione che si inserisce nel nuovo posizionamento di brand Vodafone, “Together we can”, e che vuole rimarcare il rapporto di fiducia con i clienti basato su trasparenza e libertà di scelta.
Il logo di Vodafone Open (in alto, ndr) presente nella campagna vuole diventare un segno riconoscibile di qualità, affidabilità e libertà. Ed è proprio di libertà che parla anche la celebre Think di Aretha Franklin, colonna sonora scelta per il nuovo format tv.

Lo spot Vodafone con Cattelan

CREDITS 

  • Regista: Claudio Cupellini
  • Editor: Antonio Civilini
  • Agenzia Creativa: Utopia
  • Direzione Creativa: Emilia Sernagiotto, Paolo Perrone, Matteo Grandese
  • Account Director: Laura Nardi
  • Casa di Produzione: AKITA Film
  • Post Produzione Video&Audio: You_are
  • Production Advisory e Music Licensing: The Producer International
  • Agenzia Media: CARAT

Le foto con Alessandro Cattelan

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3