Vodafone, offerte di rete fissa grazie alla copertura su rete FiberCop

di Redazione

La notizia è già nota anche se non accompagnata da alcun lancio officiale.

Da circa due settimane, nelle prime città raggiunte dal servizio in partnership, è in corso il lancio delle offerte di rete fissa Vodafone su rete Fibercop.

Al momento la copertura riguarda solo alcune delle principali città d’Italia, ma la pianificazione prevede l’estensione della copertura in diverse fasi con l’obiettivo di raggiungere un numero totale di comuni assai importante.

👉 Le migliori offerte Vodafone per la rete fissa

Le città raggiunte dall’offerta Vodafone su rete Fibercop


Intanto, già a partire dall’11 gennaio, la copertura è disponibile in alcune zone di Roma, con un circa 381.000 abitazioni raggiunte. A febbraio (data precisa da confermare), la copertura continuerà ad essere estesa nelle altre città raggiunte “dal primo giorno”, ovvero Palermo, Firenze, Genova, Trieste, Modena, Trento, Vicenza, Torino, Parma, Bolzano, Prato, Verona, Siena e Rimini.

In marzo (data da confermare), la copertura sarà estesa in altre zone di Roma, ma soprattutto in alcune altre decine di comuni.

Cosa significa usare la rete di FiberCop

Insomma, Vodafone sta lavorando per espandere la copertura della rete Fibercop in tutta Italia e offrire ai propri clienti una connessione internet veloce e affidabile.

FiberCop, infatti, offre agli operatori di telecomunicazioni infrastrutture di rete ad alta capacità per permettere loro di costruire servizi e offerte commerciali da proporre ai consumatori finali. Le reti FTTH (Fiber to the Home) sono realizzate con tecnologia GPON (Gigabit-capable Passive Optical Network), interamente in fibra ottica nella tratta secondaria, con prestazioni massime di 1 Gbps in download.

Questo significa che i clienti possono godere di una connessione internet veloce e affidabile, ideale per la navigazione, lo streaming di contenuti e il lavoro da remoto.