PISA per gestire le antenne Wind Tre e non solo: ecco come l’operatore vuole salvare la forza lavoro

di Valerio Longhi

L’anteprima arriva dal Corriere delle Comunicazioni che l’ha pubblicata nel pomeriggio odierno.
Oggetto è il tema dei bilanci in casa Wind Tre e delle soluzioni pensate per evitare gli esuberi: scrive Federica Meta che per evitare tagli alla forza lavoro si starebbe pensando alla “creazione di una società, denominata Pisa, dove andrebbero a confluire i 7mila siti” che compongono la rete mobile dei due brand del gestore.

In cantiere, si legge sempre sul Cor.Com, “anche il trasferimento di 150 persone dalle sedi di Roma e Napoli a Milano” e la vendita dei “server”.

Le azioni presentate ai sindacati, ora la palla passa ad board che deve dare l’ok definitivo.

L’articolo integrale e completo è su corrierecomunicazioni.it
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3