Road to 5G: diretta streaming e non solo. Il punto di vista sul futuro di Wind Tre

di Redazione

E’ in corso Road to 5G, l’evento che Wind Tre – assieme a ZTE e Open Fiber – sta organizzando durante la Milano Digital Week.

Una giornata piena di eventi che si può seguire anche in diretta streaming oltre che negli spazi meneghini della Luiss che sta ospitando l’evento.

Molti gli interventi di rilievo, di cui proviamo a citare alcune pillole dei protagonisti:
La fibra e il 5G sono fortemente legati, per questo abbiamo un ruolo fondamentale in questa trasformazione” ha affermato stamani, Massimiliano Bonola Network Engineer di Open Fiber.
Dobbiamo passare a un modello di costruzione del valore per la crescita sostenibile che sia di cooperazione e non di competizione”, ha spiegato inoltre Francesco Barletta, Head of ICT & Innovation di Wind Tre.
Non solo. Come anticipato ieri riguardo alla Wind Tre 5G Trial Experience, è arrivata la conferma di Luca Monti, Head of 5G & IoT Project di Wind Tre, che ha raccontato i risultati delle sperimentazioni riguardanti il sistema di rilevazione e monitoraggio dei danni e dei movimenti delle costruzioni attraverso una rete di sensori e droni.

Non è mancata, prima della pausa, la testimonianza dell’Assessore del Comune di Milano, Roberta Cocco, ideatrice di #MilanoDigitalWeek: “Quest’anno siamo riusciti ad avere oltre 500 eventi anche grazie a partner come WindTre: la città vuole far vedere il cuore digitale che batte fortissimo” (anche in video)

Il mondo 5G è il grande tema dell’evento, come era lecito attendersi. Ulteriore conferma arriva da Giuseppe Donagemma, Presidente Avanseus e Innogest, che ha ricordato come “l’innovazione dell’ecosistema digitale è fondamentale per la diffusione del 5G, specialmente in Italia“.

Un punto di vista sottolineato dal Dott. Napolitano che ha visto il 5G come “una svolta economica per il Paese ma si tratta anche di creare una cultura e una politica che devono partire dalle aziende“. “Smart City non significa solo avere il WiFi in città ma è un’evoluzione per la qualità della vita, la sostenibilità e un modo nuovo di gestire l’energia“ ha, a sua volta, evidenziato Maria Rita Spada, Architecture & Remedies Management Wind Tre.

Per parlare della forza di un Ecosistema, la parola è andata a Jeffrey Hedberg, CEO Wind | 3 (nella foto): “Con la sperimentazione 5G a Prato e L’Aquila stiamo attuando usecases 5G-enabled di grande valore tecnologico e sociale. Oggi a #Roadto5G abbiamo mostrato – insieme a Open Fiber e ZTE – esempi concreti in ambiti come sicurezza, agricoltura, eHealth e SmartHome.
5G non è solo nuova tecnologia –
ha ricordato – ma una rivoluzione ed un’occasione di crescita. Wind Tre sta realizzando modelli di business che trasformano gli operatori di TLC  in sviluppatori di ecosistemi e servizi smart. Il 5G rappresenta una sfida per noi per crescere e per competere in termini di qualità”

Leggi anche Jeffrey Hedberg: “Wind Tre sta realizzando investimenti per 6 miliardi in 5 anni”

“Nel prossimo futuro le nostre città dovranno per forza di cose essere sostenibili, economiche e digitali” spiega anche Riccardo Amoroso, Head of e-city Enel X Glova.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3