Wind Tre: più facile per clienti e negozi il passaggio da ADSL alle offerte in fibra

di Valerio Longhi

Nuova piccola ma importante novità per la rete fissa Wind Tre.

Da lunedì 28 ottobre 2019 è possibile gestire i clienti che hanno diritto al cosiddetto Fibra Pass attraverso la funzionalità ad oggi già in uso per il cambio tecnologico.

Un’innovazione tecnica che riguarda soprattutto la rete vendita ma che porterà a vantaggi oggettivi anche ai clienti. Sopratttutto quelli che hanno ancora un’ADSL e vogliono passare a un’offerta Wind Tre in fibra.


Nello specifico, sempre da oggi, avremo solo due scenari per i Clienti ADSL che vogliono migrare a FTTC o FTTH:

Migrazione Standard: per i Clienti che passano da ADSL a FTTC e FTTH con un costo di variazione e un nuovo modem in vendita abbinata.

Cambio Tecnologico: per i Clienti che passano da ADSL a FTTC e FTTH senza modificare l’offerta mantenendo quindi le stesse condizioni.  All’interno del cosiddetto “Cambio Tecnologico “rientrano anche i clienti fino ad oggi definiti FibraPass.

La gestione del modem per il Cambio Tecnologico dipende dalla situazione del cliente:

  • Cliente senza modem in vendita abbinata: per FTTC e FTTH il nuovo modem viene spedito
  • Cliente con modem in vendita abbinata: per FTTC il nuovo modem verrà consegnato al Cliente in negozio (se il PDV se è abilitato alla consegna, altrimenti spedito); per FTTH il nuovo modem viene consegnato dal tecnico al momento dell’installazione della linea.
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3