L’istituto Pascoli di Vittorio Veneto vince nel concorso NeoConnessi di WindTre

di Redazione

Campagna per sensibilizzare i più piccoli ad un utilizzo corretto del web

 

Wind Tre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, ha concluso nella scuola primaria “G. Pascoli” di Vittorio Veneto (TV) il concorso di ‘NeoConnessi’. L’iniziativa di digital e media education, realizzata attraverso il brand Wind, che vuole dare supporto a famiglie e docenti in un momento molto delicato della vita dei ragazzi.

La quinta elementare dell’istituto “G. Pascoli” si è classificata al primo posto nell’ambito del contest legato al progetto educativo che ha coinvolto circa 3.800 classi su tutto il territorio italiano.
In particolare, la classe ha realizzato un vero e proprio sito web, ‘Insieme è meglio’, interamente dedicato a promuovere e a illustrare, con fumetti, attività e giochi, l’utilizzo sicuro della Rete.

I ragazzi hanno anche inserito sul sito le regole condivise con docenti e genitori per un uso responsabile di Internet perché il progetto ‘NeoConnessi’ vuole sensibilizzare proprio i più piccoli ad un utilizzo corretto di Internet, informandoli sia dei rischi che delle opportunità del Web.

Sempre sul tema sicurezza e rischi del web, va ricordato che, con il brand Wind, è stata lanciata anche l’innovativa App “WIND FAMILY PROTECT”, disponibile per le famiglie con ragazzi ‘under 14’.

Uno strumento digital che consente di soddisfare la voglia di connessione dei più giovani e, allo stesso tempo, l’esigenza di protezione da parte degli adulti.

CS
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3