Credito non acquistato, SMS di WindTre per limitarne l’utilizzo dal 19 ottobre 2020

di Valerio Longhi

In arrivo in queste ore un’altra serie di SMS riguardanti una nuova rimodulazione per i vecchi clienti WindTre.

Letteralmente “con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità”, WINDTRE introduce, a partire dal 19 ottobre 2020, alcune modifiche delle condizioni delle offerte che prevedono omaggi di credito bonus, quindi non acquistato”.

Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito bonus incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, acquisti online e tramite App.


Tale credito bonus non potrà essere oggetto di trasferimento ad altri operatori o monetizzazione.

I clienti interessati stanno ricevendo una comunicazione via SMS, a partire dal 16 settembre 2020.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MIvia PEC,
  • scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita WINDTRE
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e app WINDTRE

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio,

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3