WindTre: ora si può passare da FTTC a FTTH

di Valerio Longhi

Dopo una prima fase sperimentale dal 7 ottobre 2020 sarà possibile gestire nei negozi WindTre i clienti, sia privati con Codice Fiscale che professionisti con Partita IVA, che richiedono in negozio il passaggio della linea fissa da FTTC VULA (ovvero su rete TIM in Virtual Unbundled Local Access) a FTTH sull’infrastruttura di Open Fiber (eccezion fatta per le offerte per le aree bianche).

Per agevolare questo passaggio parte una campagna destinata ai clienti interessati chiamata ‘‘Mia Super Fibra cambio tecnologico in Fibra FTTH’’.


Come dice l’esplicativo nome l’offerta MIA è dedicata a quella fascia di clientela a cui è possibile effettuare il passaggio in FTTH: anche se la linea risulterà in campagna, il passaggio in FTTH è sempre subordinato all’effettiva vendibilità dell’offerta FTTH.

Trattandosi di un cambio tecnologico, che prevede di mantenere la stessa offerta di partenza alle stesse condizioni economiche, non è possibile inserire opzioni o promozioni in fase di variazione.

Ad esempio non è prevista nemmeno l’offerta che comprende Amazon Prime ma sarà mantenuta l’eventuale convergenza presente sulla linea.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3