Global Kids’ Show Italia, programma animato a puntate per la cultura della sostenibilità tra i bambini

di Martina Tortelli

Realizzato da ASviS e Fondazione Edoardo Garrone, con il sostegno di WINDTRE e in  collaborazione con Rai e A future, il cartone animato sarà trasmesso su Rai Yoyo  e disponibile online sui siti e i canali social di tutti i partner. 

Prende il via venerdì 16 ottobre il Global Goals Kids’ Show Italia, un  programma animato a puntate per diffondere la cultura della sostenibilità tra i bambini,  realizzato dallAlleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e Fondazione Edoardo  Garrone, in collaborazione con Rai Ragazzi e Rai per il Sociale e con il sostegno di WINDTRE.

Lo spettacolo animato, presentato dall’attrice Carolina Benvenga, ideato per coinvolgere, ispirare  e responsabilizzare bambine e bambini tra i 5 e i 10 anni a contribuire al raggiungimento dei 17  Obiettivi dell’Agenda 2030, sarà trasmesso a partire da domani su Rai Yoyo, nell’ambito del  programma “La posta di Yoyo”, dai canali online di RaiPlayRadio – Radio Kids, e diffuso sui canali  dell’ASviS e dei partner del progetto. 

Nello spirito di educare a una più ampia consapevolezza sui temi dell’Agenda 2030 e di una  collaborazione tra gli attori dello sviluppo sostenibile, il progetto – nato come adattamento dello  spettacolo svedese realizzato nel 2019 dall’agenzia di comunicazione strategica The New Division – è  stato portato in Italia grazie a A future e realizzato da Wildside.

Global Goals Kids’ Show Italia prevede 17 puntate, una per ogni Obiettivo di sviluppo sostenibile della durata di circa 3 minuti, per rendere partecipi i più piccoli di questa grande sfida globale fornendo  semplici suggerimenti su come dare il proprio contributo per il raggiungimento di ciascun Obiettivo.

Ogni puntata è introdotta da una spiegazione sull’Agenda 2030 e da un approfondimento sul singolo  Obiettivo, a cui vengono associati esempi di comportamenti e azioni concrete alla portata dei più  piccoli. Le tematiche vengono presentate con un taglio trasversale, in funzione di una comprensione  semplice e diretta adeguata al pubblico. La grafica, il linguaggio e l’interpretazione dell’attrice  contribuiscono, nel loro insieme, a trasmettere concetti positivi che incoraggiano comportamenti  corretti, con l’obiettivo di far sì che le giovani generazioni di oggi diventino adulti consapevoli domani.


Global Goals Kids’ Show sarà disponibile gratuitamente per gli oltre 5 milioni di bambini che  vivono in Italia, per insegnanti e formatori, attraverso i canali di diffusione messi a disposizione dai  partner del progetto.

In particolare, l’ASviS ha l’obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità e la conoscenza  dell’Agenda 2030 a tutti i livelli e cerca sempre nuovi strumenti per informare e sensibilizzare diverse  fasce della popolazione. A tal fine propone progetti e iniziative mirate nella consapevolezza che la  sostenibilità richiede un cambiamento culturale profondo e che l’educazione sia la principale leva per  realizzarlo, a partire proprio dai più piccoli.

Oltre alla divulgazione attraverso le proprie piattaforme, social network e sito internet, Fondazione  Edoardo Garrone inserirà i video nell’ambito dei progetti didattici che ogni anno organizza per gli  studenti sui temi della cittadinanza attiva e responsabile e dello sviluppo sostenibile.

Anche WINDTRE promuoverà l’iniziativa attraverso i propri canali social, su Twitter e YouTube, il sito  istituzionale www.windtregroup.it e la intranet aziendale. Inoltre, i video saranno condivisi all’interno  del gruppo Facebook ‘NeoConnessi – Genitori, figli e Internet’, nell’ambito del progetto di digital e media  education promosso da WINDTRE.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3