CK Hutchinson, Very Mobile tra le note positive del bilancio europeo

di Valerio Longhi

Alcuni flash dalla trimestrale di CK Hutchison

I ricavi e il margine totali del 3 Group Europe (che raggruppa tutti i gestori del Vecchio Continente legati alla casa madre, tra cui W3 ndr) , al 30 giugno scorso, sono stati più bassi rispettivamente del 4% e del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, riflettendo principalmente la minore base di clienti in Italia dove è in corso un’intensa concorrenza sul mercato della telefonia mobile.

In modo incoraggiante, la tendenza si è relativamente stabilizzata da quando Wind Tre ha lanciato il secondo marchio Very Mobile a metà del 2020 per competere nel segmento prepagato.

La base clienti attiva in tutta Europa al 30 giugno 2021, è pari a 38 milioni, inferiore del 2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, principalmente a causa della riduzione della base clienti sia in Italia che nel Regno Unito, in parte compensata da incrementi in altre attività.

Il management continua a concentrarsi sulla gestione del churn rate, ovvero il tasso di abbandono.

I dati italiani

WINDTRE continua ad essere il principale operatore della divisione europea con 20.994.000 clienti, oltre a 2.900.000 abbonati ai servizi di rete fissa.
Un controvalore che lascia l’operatore arancione primo tra i “cugini” anche nei numeri dei clienti considerati attivi.

Praticamente stabile l’ARPU (-1%) pari a 11,58€ per cliente. In crescita (+2%) il Net AMPU che misura, in parole povere, il margine su ogni cliente attivo.

Source ckh.com.hk

Nell’immagine di apertura una foto di un negozio Three a Honk Kong [By Wpcpey – Own work, CC BY-SA 4.0]

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3