1.140 i comuni dove attivare un’offerta WINDTRE per la Fibra FTTH Aree Bianche

di Valerio Longhi

Si è ampliata ulteriormente nella giornata odierna, 26 novembre 2021, la lista dei comuni su cui è aperta la vendibilità della Fibra FTTH Aree Bianche con l’offerta dedicata di WINDTRE.

Ora tocca quota 1140 coprendo praticamente tutta l’Italia.

Introdotta dalla Commissione Europea già nel 2013, la divisione tra “aree bianche”, “aree grigie” e “aree nere” ha lo scopo di distinguere, sulla base degli investimenti previsti, le zone in cui gli operatori di telecomunicazioni andranno a intervenire da qui fino a tutto il 2022.


Per comprendere a pieno il senso e l’utilità di questa suddivisione, è importante sapere che le “aree bianche” sono tutte quelle aree in cui nessun operatore investe o investirà in connettività a banda ultralarga, e in cui è stato richiesto l’intervento economico dello Stato che ha operato tramite Infratel e Open Fiber.

WINDTRE, che accede ai servizi di Open Fiber, continua a seguire lo sviluppo della rete in questi territori offrendo loro una tariffa dedicata.

È bene specificare, inoltre, che è possibile consultare lo stato dei lavori su un’apposita mappa dei cantieri, nonché conoscere le previsioni per il civico di proprio interesse.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3