Banda ultralarga senza fibra, Windtre amplia la copertura FWA 5G

di Tommy Denet

WINDTRE, grazie alla sua rete 5G*, porta la connettività in banda ultralarga anche nei piccoli comuni e nelle aree più remote del Paese. L’azienda rende disponibile a famiglie e imprese la tecnologia FWA (Fixed Wireless Access) outdoor 5G, che consente di usufruire di elevate prestazioni di navigazione anche nelle zone non raggiunte dalla Fibra.

Per Maurizio Sedita, Chief Commercial Officer di WINDTRE: “La connettività ultraveloce è un elemento sempre più centrale nella vita quotidiana delle persone e delle imprese, per questo è importante che anche i cittadini, i professionisti e le aziende che si trovano nei centri più piccoli abbiano la possibilità di beneficiare di tutte le opportunità abilitate dalla trasformazione digitale. Con il lancio delle soluzioni in FWA 5G, WINDTRE porta avanti il proprio impegno per il superamento del digital divide, investendo in una rete sempre più accessibile e aperta a tutti”.

La tecnologia FWA outdoor 5G di WINDTRE, già disponibile in Piemonte, Sicilia, Veneto, Trentino-Alto Adige e Toscana, verrà progressivamente estesa a tutta Italia.

Per usufruire del servizio, le famiglie possono attivare la soluzione ‘Super Internet Casa 5G’, con navigazione illimitata fino a 300 Mega, modem Wi-Fi e antenna 5G inclusa al costo di 23,99 euro al mese per i clienti mobile di WINDTRE. L’offerta è disponibile anche nella versione ‘Super Internet Casa 5G & Netflix’, che propone la varietà e la qualità dell’intrattenimento di Netflix con il piano di abbonamento Standard, per la visione in HD su 2 schermi in contemporanea senza interruzioni pubblicitarie. In più, con entrambe le soluzioni, la possibilità di avere Amazon Prime per 12 mesi e Giga illimitati per gli smartphone della famiglia.

I professionisti con Partita IVA, invece, possono acquistare l’offerta FWA outdoor 5G a loro dedicata, ‘Super Internet Professional’, a partire da 12,49 euro mensili usufruendo del voucher connettività di 300 euro promosso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy.