Cessione dell’infrastruttura di WINDTRE, cosa ha detto CK Hutchison Holdings Limited

di Fabrizio Castagnotto

L’assemblea generale annuale ha offerto un’importante opportunità di comprensione e discussione delle strategie e delle prospettive future di CK Hutchison Holdings Limited, offrendo ai partecipanti una visione approfondita sulle attività dell’azienda e le sue prospettive di sviluppo.

Cosa è successo

L’assemblea generale annuale di CK Hutchison Holdings Limited ha fornito un’interessante panoramica sulle attività e le strategie dell’azienda. Di seguito, i punti salienti delle domande e delle risposte discusse durante l’assemblea:

Riacquisto delle azioni CKHH

Nel corso dell’anno precedente, CKHH ha riacquistato circa 4,5 milioni di azioni ordinarie dell’azienda, per un totale di circa 200 milioni di HKD. Per quest’anno, l’azienda potrebbe continuare a utilizzare parte dei proventi della vendita delle torri nel Regno Unito per il riacquisto di azioni, ma la decisione dipenderà dalle condizioni di mercato. Tuttavia, non è possibile fornire informazioni precise sul timing e sulla quantità delle azioni da riacquistare.

Pagamento dei dividendi da parte di CKHH


Nel 2022, i dividendi totali sono stati di $2.926, registrando un aumento del 10% rispetto all’anno precedente. Nel 2021, i dividendi totali sono stati di $2.660, con un aumento del 14,95%. Il Gruppo ha continuato ad aumentare i pagamenti dei dividendi negli ultimi due anni. Tuttavia, la possibilità di continuare ad aumentare i dividendi dipende da diversi fattori, tra cui la performance dell’azienda, i fattori ambientali esterni e l’economia globale. Al momento non è possibile fare previsioni, ma gli azionisti possono fare riferimento agli andamenti storici dell’azienda.

Direttori di CKHH come direttori di altre aziende

Le disposizioni del Codice della Borsa di Hong Kong specificano che un direttore non esecutivo indipendente non può ricoprire più di 6 incarichi di direzione in consigli quotati. Nessuno dei direttori non esecutivi o dei direttori non esecutivi indipendenti dell’azienda ricopre più di 6 incarichi in consigli quotati. Ci sono due direttori esecutivi che ricoprono un numero leggermente superiore a 6 incarichi in gruppi quotati, ma si tratta di aziende appartenenti a CKHH e il loro ruolo è sovrintendere alla gestione e alle operazioni di tali attività. Tutti i direttori dell’azienda hanno confermato di dedicare sufficiente tempo agli affari dell’azienda per adempiere ai loro doveri. Nel 2022, la partecipazione alle riunioni del consiglio e alle riunioni dei comitati è stata del 100%.

Cessione dell’infrastruttura di rete italiana di CKHH

Questa transazione è in linea con la strategia “asset-light” delle telecomunicazioni del Gruppo e, allo stesso tempo, permette di sbloccare il valore di WINDTRE, l’attività di telecomunicazioni italiana del Gruppo, migliorando anche l’allocazione di capitale di WINDTRE.

L’operazione consente al Gruppo di recuperare i costi degli investimenti nella rete. Dopo questa transazione, il Gruppo manterrà ancora il 40% delle quote nella nuova società, beneficiando così della crescita e dello sviluppo della stessa.

Tempistica dell’annuncio sulla fusione tra 3 UK e Vodafone

By Wpcpey – Own work, CC BY-SA 4.0

La fusione è ancora in fase di negoziazione e i risultati saranno annunciati non appena disponibili. Ciò che è importante è che il feedback ricevuto da OFCOM (l’autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni nel Regno Unito) è stato interamente positivo.

Richiesta di riqualificazione di CKHH per il progetto HUD

Il Gruppo condurrà studi sulla pianificazione dei trasporti per il progetto al fine di trovare una soluzione adeguata e fattibile. Il progetto inizierà solo quando i problemi saranno risolti. Dato il grave problema di carenza di terreni e alloggi a Hong Kong, si intende fornire un’alternativa soddisfacente per i residenti e il governo di Hong Kong. Il progetto prevede la costruzione di oltre 15.000 unità residenziali, di cui più di 10.000 unità residenziali private sul terreno e circa 5.000 unità abitative pubbliche adiacenti al cantiere navale di proprietà del governo.

Prestazioni aziendali di CKHH dopo la riapertura dei confini

I porti di Hong Kong continuano ad affrontare gravi sfide derivanti dalla recessione economica globale, dalla forte concorrenza dei porti limitrofi e dall’aumento dei tassi di interesse. Tuttavia, ci si aspetta che il commercio internazionale migliori gradualmente nel secondo semestre del 2023, e anche il volume complessivo a Hong Kong aumenterà. La direzione si concentra sul miglioramento dell’efficienza operativa e sulla gestione dei costi al fine di aumentare la competitività dei terminal container.

Per quanto riguarda il settore del commercio al dettaglio, la piena riapertura dei confini e l’aumento dei visitatori a Hong Kong saranno vantaggiosi per l’industria locale del commercio al dettaglio. Watsons continuerà ad attirare nuovi clienti tramite negozi fisici e online, cercando di costruire una base clienti di qualità per ottenere una crescita delle vendite sostenibile. Inoltre, Watsons aprirà oltre 300 nuovi negozi in Cina quest’anno. L’analisi dei dati dei clienti mostra che l’importo di consumo dei clienti di Watsons che acquistano sia nei negozi fisici che online in Cina è tre volte superiore a quello dei clienti che acquistano solo nei negozi fisici, confermando l’importanza dello sviluppo della strategia di piattaforma fisica e online (O+O).

Per quanto riguarda le telecomunicazioni, l’utilizzo medio dell’itineranza e i ricavi derivanti dal roaming di 3 Hong Kong, parte di HTHKH, hanno superato il livello pre-pandemico del 2019 durante le lunghe festività pasquali, registrando una crescita giornaliera superiore al 10%.