WINDTRE premiata come ‘Leader della Sostenibilità 2024′

di Martina Tortelli

L’azienda è fra le 200 realtà italiane più sostenibili per il secondo anno consecutivo

WINDTRE ha ricevuto il riconoscimento ‘Leader della Sostenibilità 2024’, conferito da Il Sole 24 Ore e Statista, società internazionale che si occupa di ricerche di mercato e analisi dei dati.

L’azienda di telecomunicazioni e servizi è entrata, per il secondo anno consecutivo, nel ranking delle 200 grandi imprese premiate come più sostenibili.


La classifica pubblicata da Il Sole 24 Ore in collaborazione con Statista è il frutto di una ricerca che ha preso in considerazione circa 1900 aziende con sede italiana e più di 40 indicatori nelle tre dimensioni della sostenibilità.

Questo riconoscimento ci rende orgogliosi perché testimonia il nostro costante impegno nello sviluppo di progetti volti alla tutela ambientale, alla promozione dell’inclusione digitale e sociale e allo sviluppo di tecnologie innovative per città e comuni più sostenibili”, afferma Federica Manzoni, Direttore Sustainability and Quality Certification di WINDTRE.  “La nostra azienda punta ad eliminare le distanze tra le persone attraverso connettività, tecnologie smart e la diffusione di competenze digitali”.

In ambito ESG, WINDTRE in questi anni ha sviluppato numerose iniziative in tutte le dimensioni in cui si declina la sostenibilità. In ottica green, sono state introdotte diverse azioni per il ridimensionamento delle emissioni di CO2, che dal 2017 si sono ridotte del 46%, con l’obiettivo di azzerarle entro il 2030.

Sul tema della responsabilità digitale, WINDTRE promuove dal 2018 ‘NeoConnessi’, iniziativa di digital e media education, nata per sensibilizzare i più giovani all’uso corretto e responsabile della rete che ad oggi ha raggiunto oltre un milione di bambini e famiglie e che ogni anno intercetta più di 7.500 scuole elementari. Con ‘Borghi Connessi’, progetto lanciato nel 2022 per ridurre il digital divide territoriale, economico, culturale e anagrafico dei piccoli borghi, l’azienda offre opportunità formative ai funzionari pubblici e ai cittadini dei numerosi comuni italiani per accompagnarne la crescita e supportarne il rilancio grazie alla diffusione di competenze digitali e tecnologie innovative. Nell’ambito del progetto ‘Smart Cities’ WINDTRE mette, inoltre, a disposizione delle pubbliche amministrazioni tecnologie, servizi, competenze e percorsi formativi gratuiti di educazione digitale per sostenere la trasformazione delle città italiane.

Il piano ESG di WINDTRE, lanciato nel 2022, si articola in un decalogo in linea con l’Agenda ONU 2030, con obiettivi, concreti e misurabili, calati nella realtà dell’azienda e del territorio in cui opera. Si tratta di un programma integrato nelle iniziative di business aziendali con la missione di indirizzare l’operato di tutti i dipartimenti nella direzione dello sviluppo sostenibile dell’azienda.

Il nuovo rapporto di sostenibilità di WINDTRE

Il nuovo rapporto di sostenibilità di WINDTRE è consultabile al seguente link: https://www.windtregroup.it/IT/Sustainability/bilanci-e-report.aspx