Nuovo strumento “Condizioni d’uso” sul 133 online

di Paolo Del Re

Come segnalato sul nostro forum, informiamo i nostri lettori che sarà presto operativa la nuova sezione “Condizioni d’uso” all’interno dell’Area Clienti 133. Il nuovo strumento, già online ma non ancora pienamente attivo, consentirà al cliente con una qualsiasi tariffa voce ricaricabile o abbonamento di verificare se siano state rispettate le condizioni d’uso relative alla propria utenza nel mese solare precedente.

Provando ad accedere ora (dopo aver effettuato il login) una pagina di cortesia informa che i dati di ottobre sono attualmente ancora in fase di elaborazione.

La pagina di cortesia attualmente online (clicca per ingrandire)

Finalmente i clienti 3 avranno uno strumento ufficiale per verificare il rispetto delle condizioni d’uso relativo alle proprie USIM, peccato però che sia possibile verificarlo solo mese per mese e non anche giorno per giorno relativamente al mese in corso. Quindi il cliente saprà se ha violato i limiti di utilizzo nel mese precedente (con tutte le possibili conseguenze del caso, tra cui vedersi rimodulare il piano tariffario sottoscritto), ma non esiste ancora un sistema ufficiale fornito dal gestore per controllare le proprie statistiche di traffico del mese in corso ed eventualmente “correggere” le proprie abitudini di utilizzo per rientrare nelle condizioni d’uso entro la fine del mese. A tale scopo esistono tuttavia numerosi software di terze parti (non ufficiali) per smartphone, in particolare per iPhone.

Per conoscere a quali Condizioni Generali di Contratto è soggetta la propria utenza, è possibile scaricare il documento in .pdf dalla sezione “Documenti” dell’Area Clienti 133, facendo attenzione a selezionare il documento in vigore al momento dell’acquisto della propria USIM. I documenti più datati sono sempre scaricabili dalla sezione “Storico”.

Un primo passo è comunque stato fatto, e sarà sicuramente apprezzato dalla clientela.

Commenta questo articolo nella discussione dedicata presente sul nostro forum!

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3