Cambia l’autoricarica anche in casa 3, ecco la novità via SMS

di Martina Tortelli

Una particolare attenzione ai vecchi profili con autoricarica viene dedicata da tempo da Wind Tre.
Lo scorso anno fu il caso delle tariffe BeWind cambiarono la logica di funzionamento a seguito della fusione.

In queste ore sta arrivando un SMS di cambio condizioni contrattuali anche ai clienti 3 con profili che hanno forme di autoricarica, ovvero TuaMatic che dalla primavera del 2016 ha “accolto” le tariffe che avevano questo sistema di tariffazione.

Cosa cambia?
L’SMS è esplicito e lo spiega chiaramente.

Modifica contratto: a partire dal 16/3 al bonus di autoricarica non concorreranno gli operatotir del gruppo Ck Hutchinson Holdings Ltd, Tre e Wind.

Le condizioni di utilizzo del bonus restano invariate. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 133, negozi o cambio operatore fino al 15/3. Dettagli su APPMy
3.”

L’unica vera variazione è che le chiamate provenienti da Wind non ricaricheranno il bonus al contrario di quanto accadeva adesso. Infatti, le chiamate 3 storicamente mai avevano concorso al bonus di autoricarica.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3