Nuova fusione in Australia, Vodafone Hutchison incorpora TGP Telecom

di Valerio Longhi

Ricordate il caso particolare dell’Australia dove la (fu) 3 Australia è diventata Vodafone Hutchison?

Ora la storia parla di un’altra fusione, a renderlo noto proprio CK Hutchison.
Vodafone Hutchison Australia (VHA), infatti, ha accolto con favore la decisione della Corte federale di autorizzare la fusione proposta con TPG Telecom.

VHA, insieme a TPG, lavorerà per completare la fusione in modo che i benefici possano fluire ai consumatori australiani.

L’amministratore delegato di VHA, Iñaki Berroeta, ha affermato che è stato un grande risultato per l’economia australiana in quanto consentirebbe maggiori investimenti nelle reti di prossima generazione, incluso il 5G. “Sono passati 18 mesi da quando abbiamo iniziato il processo di approvazione per questa fusione e siamo molto desiderosi di andare avanti e offrire questi benefici il prima possibile“, ha affermato.

“Abbiamo piani di lancio del 5G ambiziosi e più rapidamente può procedere la fusione, più velocemente possiamo ottenere risultati competitivi migliori per i consumatori e le imprese australiane”.

Berroeta ha dichiarato che dopo il lungo processo per ottenere l’approvazione dell’autorità per la concorrenza per la fusionem ora Vodafone potrebbe accelerare la consegna della tecnologia 5G ai suoi clienti (come da piano di lancio iniziale). “Per la prima volta, l’Australia avrà una terza società di telecomunicazioni completamente integrata”, ha affermato.

“Questo ci darà la scala per competere testa a testa in tutto il mercato delle telecomunicazioni, il che guiderà più concorrenza, investimenti e innovazione, offrendo più scelta e valore per i consumatori e le imprese australiane”.

Berroeta ha affermato che la fusione dovrebbe essere completata a metà del 2020, fatte salve le rimanenti approvazioni regolamentari / degli azionisti e qualsiasi ricorso da parte dell’ACCC.

“Non vediamo l’ora di portare avanti i nostri piani e continueremo a tenere informati i nostri clienti e il mercato dei nostri progressi”, ha affermato.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3