Nasce Handango Italia

di Andrea Trapani

Handango, la società americana leader mondiale nella vendita di contenuti digitali per dispositivi mobili, è lieta di annunciare la nascita di Handango Italia e il lancio del sito www.handango.it . L’apertura di Handango Italia rientra nella strategia di espansione nel mercato europeo, mercato in cui i consumatori sono sempre più attenti a tutti i prodotti e servizi dedicati agli smartphone e ai dispositivi mobili avanzati.

Gli analisti della società di ricerca IDC prevedono che le consegne di dispositivi mobili (smartphone e palmari) cresceranno tra il 2006 e il 2010 nell’Europa Occidentale ad un tasso annuale di area (CAGR) del 49.3%, il più alto tra tutte le aree del mondo. Il mercato italiano, in particolare, ha segnato nell’ultimo anno una rapida crescita delle vendite di smartphone e Handango Italia nasce quindi per soddisfare la crescente richiesta di contenuti e colmare questa elevata esigenza di mercato.

La localizzazione del sito www.handango.it ha come obbiettivo, appunto, quello di essere più familiare al consumatore italiano, consentendo agli utenti di fruire delle decine di migliaia di titoli del catalogo di Handango  compresi software, giochi, suonerie e temi – per i più diffusi sistemi operativi e per i marchi più noti di cellulari e dispositivi mobili.

Il sito Handango Italia sarà presentato interamente in italiano, compreso la navigazione, le descrizioni di prodotto e i messaggi di aiuto, in modo che gli utenti possano facilmente visitare il negozio virtuale e leggere informazioni di prodotto accurate. Inoltre gli applicativi più venduti saranno localizzati in modo da offrire prodotti semplici da utilizzare. Il team di Handango Italia garantirà il supporto ai propri clienti in lingua italiana, così come seguirà tutte le strategie di marketing e svilupperà partnership con l’obbiettivo di concentrare interesse sul marchio Handango e i suoi prodotti.

‘Siamo molto orgogliosi di offrire a tutti gli utenti italiani la possibilità di cercare, provare e comprare contenuti per smartphone su un sito specializzato e localizzato,’ dice Randy Eisenman, CEO e fondatore di Handango. ‘Il sito Handango Italia, con un’attenzione particolare sulla facilità di utilizzo ed il supporto in lingua italiana, consentirà di accrescere la presenza di Handango in Italia e sarà il luogo ideale per tutti i possessori di dispositivi mobili.’

La base operativa di Handango Italia ‘ a Reggio Emilia e il team è composto da persone italiane con esperienza pluriennale e con profonda conoscenza del mercato dei dispositivi mobili e del software. Federico Farioli è il Country Manager e sarà coadiuvato nel progetto da Gabriele Farioli in qualità di General Manager, Alberto Menozzi come Content Team Director e da Daniele Davoli come Chief Technology Officer. Federico Farioli ed il suo team hanno maturato anni di esperienza nel mercato degli smartphone, del software e dell’e-commerce, e hanno instaurato rapporti commerciali con importanti OEMs e operatori mobili in Italia.

‘Handango è sicuramente uno dei marchi più conosciuti nel mondo dei contenuti per dispositivi mobili,’ dice Federico Farioli. ‘Sono veramente orgoglioso di poter gestire questo progetto, sfruttando la nostra esperienza per sviluppare il mercato locale e per affermare la leadership di Handango anche qui in Italia’.

‘Sono sicuro che Federico e il Suo team faranno uno stupendo lavoro in Italia,’ dice Richard van Beckhoven, General Manager Handango EMEA. ‘Combinando la loro esperienza nel settore dei contenuti per dispositivi mobili e la loro conoscenza del mercato italiano, Handango è ora in grado di offrire anche in Italia l’accesso al catalogo ad un numero sempre maggiore di persone, permettendo agli utenti di incrementare l’utilità dei loro dispositivi mobili, sia che li usino per il lavoro che per il tempo libero’.

Utenti finali, sviluppatori o partner commerciali possono visitare il sito all’indirizzo http://www.handango.it oppure scrivere all’indirizzo info@handango.it per richiedere maggiori informazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3