Telecom Italia, TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia ringraziano i loro clienti

di Simone Del Corso

Gli operatori di telefonia fissa Telecom Italia e mobile TIM, Vodafone Italia, Wind, 3 Italia ringraziano i loro clienti per la grande generosità manifestata in questi anni e per il sostegno diretto e concreto al mondo del non profit.

Tre anni dopo la straordinaria esperienza dell’SMS Solidale che raccolse oltre 25 milioni di euro a sostegno delle popolazioni del Sud-Est asiatico colpite dallo tsunami, facendo scoprire una nuova modalità di donazione, gli operatori di telefonia fissa e mobile tracciano un bilancio complessivo di questa attività di raccolta fondi.

Nel 2006 TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia hanno raccolto complessivamente 35.415.954,00 di euro a sostegno di 68 iniziative e 73 progetti che hanno beneficiato dello strumento dell’SMS Solidale. A questa somma vanno aggiunti i 6.962.192 di euro raccolti con chiamata su rete fissa Telecom Italia.

Le iniziative sostenute dagli operatori di telefonia nel corso del 2006 hanno fatto riferimento a 6 macro-aree tematiche: la ricerca scientifica, l’infanzia, il sostegno ai Paesi in via di sviluppo, le categorie socialmente deboli, la natura e l’ambiente, le emergenze.

Tutto Compreso 250 e opzioni FullPer quanto riguarda invece la destinazione geografica delle raccolte, circa la metà dei progetti sono italiani, e precisamente quelli relativi al finanziamento della ricerca scientifica (cancro, leucemie, distrofie muscolari, sclerosi multipla e fibrosi cistica), all’ambiente e alle categorie socialmente deboli mentre quelli finalizzati all’istruzione e alla salute dell’infanzia hanno avuto quasi tutti un carattere internazionale. I Paesi maggiormente aiutati nel 2006 sono stati il Sud del Sudan, la Repubblica democratica del Congo e l’Etiopia.

Nel primo semestre di quest’anno sembra confermata la tendenza ad una crescita dell’ammontare complessivo delle donazioni. Al 30 giugno 2007, a fronte di 33 Numeri Unici di SMS Solidale aperti, sono stati raccolti 9.999.572 di euro.

Il servizio di SMS Solidale è offerto dagli operatori di telefonia, a titolo completamente gratuito, alle Organizzazioni non profit, alle Onlus, alle Associazioni e Fondazioni in grado di garantire la massima trasparenza nell’impiego delle risorse raccolte, di comprovare la realizzazione di progetti con finalità scientifiche, umanitarie o sociali e di impegnarsi per un’adeguata comunicazione al grande pubblico.

Le micro-donazioni sono possibili sia da telefono fisso Telecom Italia, per un valore di 1, 2, 5 o 10 euro, sia da telefono cellulare TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, per un valore di 1, 2 o 5 euro. Le somme raccolte vengono interamente devolute all’associazione titolare del progetto sostenuto, che gode dell’esenzione totale dell’IVA, riconosciuta a dicembre 2004 per le raccolte per aiuti a popolazioni colpite da emergenze naturali ed estesa ad agosto 2005 a tutte le altre circostanze.

Secondo l’Indagine “Comportamenti di donazione degli Italiani – Ottobre 2006”, realizzata da DOXA, 26 italiani su 100 hanno inviato un’SMS solidale nel corso del 2006.

In questo modo un quarto della popolazione italiana ha aiutato: Associazione “Amico Charlie” Onlus, A.I.L. – Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus, A.I.R.C.-Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, A.I.S.M.-Associazione Italiana Sclerosi Multipla, A.L.I.Ce – Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale – Sezione del Lazio, A.M.I.-Assistenza Mare Italia Onlus, A.N.F.A.S.S.-Associazione Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali Onlus, A.E.V.O.-Ascolta e Vivi Onlus, A.I.C.U.-Associazione Italiana “Carlo Urbani”, A.S.M.-Associazione Studio Malformazioni Onlus, Andrea Tudisco Onlus, Apurimac Onlus, Associazione “Nati due volte” Onlus, Associazione “30 ore per la vita” Onlus, CE.SVI-Cooperazione e Sviluppo, Comitato Telethon, Chiama l’Africa Onlus, Comitato Aurora Onlus, Comitato Rudi, Comunità Amore e Libertà, Comunità S. Egidio, Dipartimento Protezione Civile, Emergency, ENPA-Ente Nazionale Protezione Animali, F.A.V.O.-Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia, F.I.A.B.A.- Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche, Fondazione Banco Alimentare Onlus, F.F.C.-Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus, Fondazione Piera Cutino Onlus, Fondazione “Vialli e Mauro”, Fondazione Città Italia, Fondazione Lighea Onlus, Fondazione Pangea, Fondazione Raphael Onlus, IMI-Intergruppo Melanoma Italiano, Lega in Difesa del Cane, I.S.I.-Istituto Sindacale per la Cooperazione Internazionale Onlus, L.I.L.A.-Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, L.I.L.T.-Lega Italiana per la Lotta ai Tumori, Marco Pantani Onlus, Mediafriends Onlus, MSF-Medici Senza Frontiere, M.L.S.F.-Movimento per la Lotta contro la Fame nel Mondo, Nel nome del cuore Onlus, Nuovi Orizzonti Onlus, Operation Smile Italia, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Paracelso Onlus, Parent Project Onlus, Save the Children, Soleterre Onlus, SOS Italia, Spazio Prevenzione Onlus, Umanità senza confini Onlus, U.I.L.D.M.-Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, Unicef, “Un ponte per …” Onlus, WFP-World Food Program (Nazioni Unite), WWF Italia.

L’auspicio di Telecom Italia, TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, è di chiudere l’anno superando i risultati del 2006 per poter continuare ad essere al fianco del mondo del non profit e aiutare così la realizzazione di importanti progetti nazionali ed internazionali.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3