TV Mobile di 3 Italia, uno stimolo per i mercati

di Valerio Longhi

10 giugno 2008 – Comunicato Stampa

E’ la prima in Europa ad offrire gratuitamente la televisione sul telefonino. E’ 3 Italia che sta proponendo il primo canale di mobile broadcast TV, basato su DVB-H, a costo zero. L’utente potrà vedere canali televisivi, attivi dalle 8 alle 24 senza pagare nulla, ma con pubblicità dinamica, ossia interattiva con gli utenti. Il servizio, chiamato “La3”, è l’unico di tal genere in Europa. Nel mondo, servizi simili esistono in Giappone e Corea del Sud.

“Anche questa volta, 3 Italia conferma la sua capacità di essere innovativa e lungimirante nel mercato dei contenuti per telefonia mobile”, commenta Saverio Romeo.

L’analista di Frost & Sullivan riepiloga gli ultimi due anni di storia della mobile TV lanciata da 3 Italia: “Nel maggio 2006, 3 Italia lanciò la prima soluzione commerciale per mobile TV basata su DVB-H. Fu allora una sorpresa. In molti erano scettici sul suo successo. Dovettero ricredersi perché nell’agosto 2006, a soli tre mesi dal lancio, 3 Italia contava più di 100,000 utenti di mobile TV. Mentre gli altri operatori erano costretti ad inseguire questo successo, la soluzione mobile TV di 3 Italia cresceva in numero di utenti, circa 700,000 in agosto 2007, mantenendo il primato non solo in Italia, ma in tutta Europa. L’operatore italiano s’impegnava anche nello sviluppo dei contenuti creando un proprio centro per la produzione televisiva”.

“Con questo successo – commenta l’analista di Frost & Sullivan – 3 Italia dimostrava come la mobile TV era un servizio che, con le dovute condizioni, poteva avere successo. La situazione non è stata così fluida per altre realtà europee. La mobile TV richiede un investimento infrastrutturale notevole, un chiaro piano sulla disponibilità dello spettro, chiare e convenienti strategie di prezzi per gli utenti. Gli operatori europei hanno eseguito numerosi trial durante questi anni. Il successo di questi trial ed una chiara indicazione favorevole della Commissione Europea verso la mobile TV ha riportato un rinnovato entusiasmo nel mondo della mobile TV europea. Durante l’ultima settimana di maggio, tre nuovi servizi commerciali sono stati lanciati in Olanda, Austria e Svizzera. Le autorità francesi hanno rilasciato le licenze”.

Insomma, l’Europa sta acquistando fiducia nella mobile TV. Ma cosa significa per il mercato l’iniziativa di 3 Italia? “Sicuramente stimolerà gli altri operatori italiani a rinvigorire la loro offerta mobile TV – conclude Saverio Romeo – e magari provare a competere con 3 con soluzioni gratis usando pubblicità. E lo stesso scenario può estendersi agli altri Paesi”.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3