59.000 nuovi clienti in più per Fastweb nel primo trimestre. Bene Homepack con Sky

di Andrea Trapani

All’interno del bilancio trimestrale di Swisscom ci sono anche i dati della società italiana Fastweb.

Il fatturato netto di Fastweb, pari a 423 milioni di euro, è diminuito di 12 milioni di euro (-2,8%) rispetto all’anno precedente a causa delle minori cifre d’affari conseguite nel settore Wholesale con i servizi d’interconnessione (Hubbing). Senza quest’ultimi, il fatturato è rimasto stabile in confronto all’anno precedente ammontando nel primo trimestre a 396 milioni di euro. A causa dell’intensa concorrenza, il fatturato per singolo cliente titolare di un collegamento a banda larga è diminuito del 10% rispetto all’esercizio precedente. Nel primo trimestre la base di clienti è cresciuta di 59’000 unità (+3,7%) a 1,65 milioni.

Il pacchetto offerto insieme a Sky Italia, comprendente TV satellitare e Internet a banda larga, ha permesso di acquisire, dal suo lancio verso la fine del primo trimestre 2011, quasi 87’000 clienti. Il fatturato generato da servizi per la clientela commerciale, pari a 183 milioni di euro, è rimasto stabile. Come previsto, il settore Wholesale conseguito con terzi è regredito del 4,3% a 56 milioni di euro, a causa della riduzione, voluta, delle cifre d’affari dei servizi d’interconnessione.

Sebbene siano stati spesi 12 milioni di euro in più per l’acquisizione di clienti, il risultato d’esercizio (EBITDA) pari a 109 milioni di euro è cresciuto in un anno di 2 milioni di euro corrispondenti all’1,9%. L’onere per perdite su crediti è stato notevolmente ridotto rispetto all’anno precedente.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3