FWA, tutte le attivazioni di Fastweb tra novembre e dicembre 2021

di Martina Tortelli

Un veloce riassunto con le attivazioni annunciate da Fastweb negli ultimi due mesi dell’anno appena concluso.

Il 10 novembre la rivoluzione digitale è arriva a Santeramo in Colle: Fastweb ha connessoanche il comune della città metropolitana di Bari in Ultra FWA (Fixed Wireless Access), una tecnologia all’avanguardia in grado di supportare l’accesso ai servizi digitali, abilitando collegamenti a banda ultralarga ad altissima velocità, fino a 1 Gigabit al secondo, e senza limiti di traffico. Gli interventi per la realizzazione della nuova rete sono già iniziati e il servizio di connettività Ultra FWA di Fastweb è già disponibile in molte zone della città, con l’obiettivo di collegare a Santeramo in Colle circa 10.000 unità immobiliari alla conclusione del piano.

Cinque giorni dopo è toccato a San Giovanni la Punta, il comune della città metropolitana di Catania in Ultra FWA.
Il comune di San Giovanni la Punta, infatti, è stato inserito nel piano già avviato da Fastweb per la realizzazione dell’infrastruttura di nuova generazione Ultra FWA, parte del progetto “NeXXt Generation 2025” annunciato a fine 2020 dalla società e che nasce con l’obiettivo di mettere a disposizione di tutte le famiglie e imprese italiane una connettività di tipo gigabit, e aiutare tutti a costruire il proprio futuro, con fiducia.

Morbegno, provincia di Sondrio, è stata raggiunta il 18 novembre in Ultra FWA (Fixed Wireless Access) con l’obiettivo di collegare a Morbegno circa 6.000 unità immobiliari alla conclusione del piano.

Ancora in Lombardia il 23 novembre con la copertura di Romano di Lombardia, comune della provincia di Bergamo, in Ultra FWA (Fixed Wireless Access): in questo caso l’obiettivo da raggiungere è pari a circa 8.000 unità immobiliari alla conclusione del piano.

Anche nel comune lombardo di Cologno al Serio, il 2 dicembre, gli interventi per la realizzazione della nuova rete erano già iniziati e il servizio di connettività Ultra FWA di Fastweb già disponibile in molte zone della città, con l’obiettivo di connettere alla nuova rete circa 4.000 unità immobiliari.

Ritorno al sud il 6 dicembre: Bellizzi, provincia di Salerno, sarà coperto in FWA per raggiungere circa 5.000 unità immobiliari totali.

Il 10 dicembre la rivoluzione digitale invece è arrivata a Noceto, provincia di Parma: in questo caso saranno circa 6.000 unità immobiliari alla conclusione del piano.

Ultimi tre comuni raggiunti, Povegliano Veronese, Gardone Val Trompia e San Vito al Tagliamento.

Come funziona il servizio FWA


Grazie a questo piano, la parte d’Italia raggiunta dalla rete Ultra FWA, una tecnologia ibrida e molto performante, realizzata adottando tecniche innovative a basso impatto ambientale, che coniugando la potenza della fibra ottica con la flessibilità delle frequenze mobili, può raggiungere  una connettività fino a 1 Gbps.

Una scelta che premia gli utenti residenti nelle aree poco infrastrutturate e che finora erano rimaste escluse dalla rivoluzione gigabit.

Per richiedere il collegamento tramite tecnologia Ultra FWA è sufficiente collegarsi sul sito nexxt.fastweb.it/ultra-fwa, verificare online la disponibilità di copertura e prenotare l’appuntamento per l’attivazione del servizio già per il giorno successivo. Sul tetto o sul balcone di casa viene installata una piccola antenna che, collegata tramite cavo con l’innovativo internet box NeXXt posizionato all’interno dell’abitazione, permetterà di navigare ad Internet senza limiti e ad altissime velocità.