Fastweb “TU SEI FUTURO” inaugurata in Piazza Olivetti

di Andrea Trapani

L’installazione anticipa l’apertura di STEP FuturAbility District, il percorso esperienziale interattivo per testare la propria propensione al futuro, ospitato nell’avveniristico headquarter di Fastweb, che aprirà al pubblico martedì 31 maggio. 

Anticiperà l’apertura ufficiale il weekend del 28 e 29 maggio con un “Porte Aperte” straordinario

Fastweb sorprende la città di Milano con “TU SEI FUTURO”, un’installazione permanente che da ieri conferisce a piazza Adriano Olivetti un ulteriore tocco di contemporaneità e, al tempo stesso, intende ispirare la collettività con un messaggio forte e positivo sul domani: ognuno di noi, coltivando il proprio potenziale, può diventare protagonista del proprio futuro.

Un messaggio in linea con l’ambiziosa missione aziendale di Fastweb, ovvero contribuire a costruire una società digitale inclusiva dove chiunque, nessuno escluso, abbia gli strumenti e le competenze per costruire il proprio futuro con fiducia.

L’opera firmata dallo Studio Giò Forma arricchisce lo spazio della piazza milanese dedicata all’imprenditore visionario Adriano Olivetti, cuore del vibrante quartiere a sud dello scalo di Porta Romana.

Un’area simbolo del cambiamento del capoluogo lombardo che, grazie anche all’impegno di Fastweb, negli ultimi anni è al centro di un importante progetto di riqualificazione urbanistica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Sede dell’headquarter di Fastweb, Piazza Olivetti grazie all’installazione dell’opera “TU SEI FUTURO”, diventa il centro di un’area della città che, già in forte cambiamento, sarà caratterizzata dalla prossima apertura di STEP, il FuturAbility District di Milano: un nuovo spazio di connessione con il “futuro presente”, interattivo e in costante trasformazione,  che aprirà le porte al pubblico martedì 31 maggio consentendo a tutti di misurare la propria propensione al futuro e di intraprendere un viaggio personale tra installazioni avveniristiche alla scoperta della trasformazione digitale e culturale in corso.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3