Fastweb green: Internet fisso e mobile a zero emissioni di CO2

di Fabrizio Castagnotto

Con l’obiettivo di diventare completamente Carbon Neutral entro il 2025 l’azienda rinnova il proprio impegno per la tutela dell’ambiente

Fastweb rilancia il proprio impegno per la tutela dell’ambiente con due nuove iniziative che si inseriscono all’interno della strategia finalizzata al raggiungimento della completa Carbon Neutrality entro il 2025.

Oltre a donare un milione di euro per la salvaguardia del pianeta, da oggi tutte le connessioni Internet fisse e mobili di Fastweb saranno a zero emissioni di CO2.


Le due iniziative traducono in azioni concrete la lotta ai cambiamenti climatici perseguita da Fastweb già dal 2015 con l’acquisto del 100% di energia elettrica da fonti rinnovabili e la messa in campo di una serie di iniziative che mirano alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra. Un percorso che prosegue con Tu sei Futuro”, la nuova visione strategica dell’azienda che rinnova e amplia l’attenzione alle persone e alla comunità per realizzare un futuro più connesso, inclusivo ed ecosostenibile, grazie al perseguimento dei più alti standard internazionali di responsabilità sociale e ambientale, oltre alla realizzazione di infrastrutture chiave per la digitalizzazione del paese.

Grazie alle connessioni a zero emissioni di CO2  tutti i clienti di Fastweb potranno contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Oltre a ridurre le proprie emissioni e ad essere alimentata al 100% da energia da fonti rinnovabili, Fastweb ha deciso infatti di impegnarsi in alcuni progetti di compensazione per portare fin da subito un contributo concreto e tangibile alla lotta ai cambiamenti climatici.


Dal 2021 Fastweb compensa tutte le proprie emissioni dirette residue e quelle indirette relative all’erogazione dei servizi ai clienti (operations), con progetti di forestazione in grado di assorbire la CO2 e con progetti di investimento in energie rinnovabili che evitano di produrla. Da oggi Fastweb compie un ulteriore passo in avanti compensando anche le emissioni generate dall’utilizzo dei servizi da parte dei clienti, prodotte in fase di produzione, trasporto, utilizzo e smaltimento dei propri prodotti.

Per la tutela del pianeta Fastweb donerà inoltre un milione di euro. I primi progetti a ricevere il sostegno dell’azienda saranno Mosaico Verde, la campagna di forestazione promossa da AzzeroCO2 e Legambiente – alla quale Fastweb aderisce dallo scorso anno, e SEATY, l’iniziativa per la salvaguardia dei mari realizzata insieme a Worldrise Onlus. Nel corso dell’anno Fastweb sosterrà anche altre iniziative a favore dell’ambiente.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3