L'offerta iliad #Rivoluzioneiliad

Ecco l’offerta iliad: un’unica tariffa, semplice ed economica e tutto incluso

di Tommy Denet

È durata poco meno di un’ora la presentazione ufficiale di iliad Italia da parte dell’Amministratore Delegato Benedetto Levi, evento durante il quale l’accento è stato posto più volte su vincoli, limitazioni e costi nascosti presenti nel mercato attuale della telefonia mobile in Italia.

iliad si presenta come un operatore che vuole “rivoluzionare” il mercato, proponendo un’offerta unica, chiara ed economica, ma soprattutto senza costi nascosti e completamente trasparente.

Per farlo, lancia – a partire da oggi (29 maggio 2018) – sul mercato un’unica tariffa, destinata a conquistare ogni tipologia di cliente grazie al suo bundle molto generoso e al prezzo particolarmente basso, inferiore a tutte le offerte standard degli altri gestori e concorrenziale anche con MVNO e promozioni undergroundwinback viste nei tempi recenti.

Ecco tutti i dettagli di quella che si chiama semplicemente “l’offerta iliad” e che prevede un canone mensile di soli 5,99 Euro. Il bundle comprende:

  • minuti illimitati verso tutti i numeri italiani
  • SMS illimitati verso l’Italia
  • 30 GB per la navigazione su internet, fruibili anche in 4G+
  • minuti illimitati di chiamate dall’Italia verso 65 Paesi nel mondo
  • zero vincoli di permanenza

L’offerta iliad è già attivabile sin da ora, recandosi presso uno Store o richiedendo la SIM direttamente dal sito web iliad.it (che, a dire il vero, in questo momento sembra un po’ sotto stress per l’inevitabile afflusso di interessati e curiosi). È previsto un costo di attivazione, che comprende anche la scheda, pari a 9,99 Euro.

iliad promette che questa tariffa promozionale, valida “solo” per il primo milione di clienti, rimarrà tale per sempre per chi l’avrà sottoscritta.

Che ne pensate? L’offerta iliad vi interessa o comunque in qualche modo vi ha stupito? Discutiamone insieme nel Forum di Mondo3.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3