In Francia arriva il box 4G + di Iliad, un’offerta per la casa per le zone non coperte dalla fibra

di Martina Tortelli

Nel mercato francese arriva una nuova possibilità per connettersi con la rete mobile ad alta velocità di Iliad, una novità che potrebbe arrivare anche in Italia?

Free in Francia da oggi lancia il nuovo Box 4G +. Questo nuovo Box consente di connettersi alla banda larga di accesso a Internet e in tutta comodità per gli abbonati che non hanno una connessione cablata ma che ricevono il segnale mobile 4G +.

Con questa offerta, Free ha deciso di puntare alle persone residenti in zone non coperte dalla fibra (servizio Free Fiber) dove le velocità fisse di Internet sono basse ma con una buona copertura 4G +.
Si tratta di un’offerta caratterizzato da un prezzo semplice: € 29,99 al mese.

Vengono promesse velocità molto elevate con WIFI AC 1300.
L’accesso alla rete 4G + permette di navigare a velocità fino a 320 Mbit / s.
La rete 4G + di Iliad copre oltre il 93% della popolazione francese, al contempo Free sta continuando ad espandere la propria rete in tutto il paese, incluso l’uso delle frequenze a 700 MHz per offrire la migliore tariffa al maggior numero di persone possibili.

Funziona come i classici box plug-in già presenti anche in Italia: basta collegare la scatola a una presa elettrica e quindi collegare i terminali tramite WiFi o Ethernet.
La scheda SIM è preattivata e la connessione a Internet è immediata.

È possibile collegare contemporaneamente fino a 64 terminali (tablet, smartphone, computer …).
Limiti: il piano dedicato offre 250 GB di dati al mese, sufficienti per consumare molti contenuti (web, foto, musica, video …).

Non solo. Gli abbonati Box 4G + hanno accesso illimitato a Youboox One fino al 31/01/2020, i libri e all’offerta BD al 100% del leader francese nella riproduzione in streaming.
Questa offerta è senza impegno e senza canoni di locazione. L’abbonato beneficia della garanzia soddisfatti o rimborsati per 30 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3