5G a Cefalù, Fastweb vince al Tar contro il Sindaco di Cefalù

di Martina Tortelli

La notizia è stata rilanciata dal Corriere delle Comunicazioni.

A dare il via libera alla realizzazione degli impianti è il tribunale amministrativo regionale della Sicilia, che si è espresso in merito a un ricorso presentato da Fastweb contro l’ordinanza emessa dal Sindaco di Cefalù, annullando il provvedimento del sindaco e richiamando nella sua decisione elementi come il “carattere sensibile” degli interessi coinvolti, dalla concorrenza allo sviluppo sostenibile, dalla salute all’ambiente.

A sottolineare l’importanza della rete 5G per il Paese nei giorni scorsi anche il ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano, in un’intervista a DigitEconomy.24, con il lancio di un appello proprio ai sindaci che con le loro ordinanze stanno creando problemi allo sviluppo della nuova insfrastruttura.


Da settimane anche ANCI – l’Associazione Nazionale Comuni Italiani – ha inviato agli Enti locali una nota un’informativa sulla tecnologia 5G  con tutte le informazioni e il quadro giurdico di riferimento a supporto degli enti locali nello svolgimento delle proprie competenze amministrative in tema di installazione di impianti radioelettrici di comunicazione.

Source 12

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3