Ecco come Milano avrà la prima metropolitana 5G d’Europa

di Redazione

La nuova linea M4 Linate-Forlanini sarà la prima metropolitana 5G-ready d’Europa, dotata di una rete di micro-copertura dedicata DAS realizzata da INWIT

La metropolitana di Milano diventa un modello di innovazione tecnologica a livello europeo. Con INWIT, la nuova linea M4 Linate-Forlanini sarà la prima metropolitana d’Europa a garantire ai viaggiatori una connessione ultraveloce e la fruizione dei servizi innovativi resi possibili dalla rete 5G.A rendere ottimale la ricezione del segnale mobile dei diversi operatori nelle stazioni e nelle gallerie della M4 – la nuova tratta milanese che collegherà l’Aeroporto di Linate alla città – saranno i DAS (Distributed Antenna System) di INWIT.

La Linea 4 della metropolitana sarà dotata di una rete di micro-copertura dedicata che migliorerà la capacità di ricezione del segnale dei diversi operatori all’interno della linea, garantendo agli oltre 86 milioni di passeggeri all’anno che percorreranno il tragitto da e verso l’aeroporto di Linate un utilizzo veloce ed efficace di smartphone, tablet e pc e un’eccellente fruizione dei servizi mobili.

Siamo orgogliosi di questo ulteriore passo di INWIT nel segno dell’innovazione – ha dichiarato l’amministratore delegato Giovanni Ferigo. “L’accordo con M4 rappresenta un grande passo verso il futuro, in coerenza con il nostro Piano Industriale 2021-2023. Prosegue così il nostro impegno per abilitare le infrastrutture digitali nel Paese a supporto degli operatori mobili. M4, grazie al sistema DAS di INWIT, diventerà la prima metropolitana pronta per il 5G d’Europa”.

I lavori inizieranno con la copertura della tratta iniziale della linea, e proseguiranno parallelamente alla realizzazione della metropolitana.

Le micro-antenne che INWIT – di dimensioni ridottissime e facilmente adattabili a qualsiasi ambiente – hanno una bassissima emissione elettromagnetica al punto tale che il loro utilizzo si sta diffondendo anche nei principali ospedali e strutture sanitarie del Paese. Il segnale assicurato è stabile ed efficace e permette un utilizzo ottimale di tutti i device wireless.

L’Amministratore Delegato di INWIT, Giovanni Ferigo

Il sistema DAS assicurerà da subito un miglioramento delle attuali tecnologie e predisporrà la linea Linate-Forlanini, già dal momento dell’inaugurazione, ad accogliere la tecnologia di quinta generazione, portandola così ad essere la prima metropolitana in Europa 5G-ready.

La conclusione dei lavori di installazione dell’impianto DAS, per un totale di 15 Km, è prevista nel primo semestre del 2021.

“Grazie a questa operazione, prosegue con maggiore convinzione il nostro impegno ad investire nel futuro, offrendo un contributo significativo allo sviluppo e al potenziamento delle infrastrutture tecnologiche e industriali del nostro Paese”, spiega INWIT.

_________________
Foto metro4milano.it/

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3