5G allo stadio, i gestori migliori per vivere la Serie A connessi

di Fabrizio Castagnotto

Il 5G sta conquistando gli stadi. La conferma arriva dal primo report di Opensignal dedicato a questa specifica esigenza di copertura che tanto fa penare i gestori mobili.

Nell’analisi odierna, a firma di Francesco Rizzato, arriva la situazione italiana nei 17 impianti che ospitano le 20 squadre di Serie A.

La classifica è chiara fin dalla sua espressione grafica (copyright Opensignal).

Copertura 5G negli stadi

Vincono, con una grande margine, WINDTRE e Vodafone rispetto a TIM e iliad. Per spiegarla brevemente, negli stadi e negli immediati dintorni è assai più diffusa e presente la rete 5G (nelle varie modalità con cui viene irradiata, ndr) dei primi due gestori in classifica che degli altri.

Velocità del 5G negli stadi

TIM recupera però nelle prestazioni quando è presente con valori medi di assoluto livello che la fanno essere prima di gran lunga sui competitor sia in download che upload.

Le chiamate tramite app sulla rete 5G invece sono di buona qualità con tutti i gestori, idem i giochi online allo stadio (ma hanno così tanta diffusione?). Lo streaming e la video experience idem, con TIM che ha prestazioni ottime.

Tutti i dati, come sempre, su opensignal.com.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3