ho. Tutto chiaro.

Roaming internazionale ho.mobile, allarme rientrato? Tutto come prima (o quasi)

di Valerio Longhi

Ritorniamo su un argomento molto caro ai nostri lettori, e cioè le tariffe di roaming internazionale applicate dai gestori italiani nella vicina Svizzera. Continuiamo ad occuparci di quella che a tutti gli effetti si era presentata come una rimodulazione non preannunciata, con l’improvviso aumento dei costi applicati ai propri clienti, in particolare per SMS e navigazione, da ho.mobile.

Apprendiamo in serata, sempre da segnalazioni provenienti dal Forum di Mondo3, che il gestore virtuale del gruppo Vodafone sarebbe tornato sui propri passi, riportando le tariffe a quelle precedentemente applicate.

Inoltre, non si sarebbe trattata di una rimodulazione tariffaria voluta o pianificata, bensì di un mero errore causato da problemi tecnici all’interno dei sistemi informatici che gestiscono tali procedure, perlomeno secondo una nota che l’operatore avrebbe inviato (a Mondo3 non è arrivata, al momento di scrivere questo articolo, alcuna comunicazione ufficiale, NdR).

Non avendo la possibilità di verificare in tempi brevi l’avvenuto ritorno alla normalità, segnaliamo quello che ci è possibile constatare al momento della pubblicazione, e cioè il ritorno della corretta indicazione, nel PDF riepilogativo (vs. stesso file allo stesso url del PDF del 15 settembre us), dei costi… per quanto riguarda gli SMS.

Rimane ancora il dubbio su quale sia la tariffa applicata per le connessioni dati, che rimane segnalata a 0,05 Euro/MB mentre fino alla scorsa settimana veniva indicata – negli SMS di benvenuto in Svizzera e nel PDF online – in 0,0244 Euro/MB.

Ringraziamo in particolare l’utente dldc e invitiamo tutti a partecipare alla discussione su ho.mobile nel Forum di Mondo3 e in particolare a portarci testimonianza diretta qualora abbiate avuto modo di verificare i costi di ho.mobile in Svizzera.

UPDATE 21 settembre 2018: Ho. Mobile: i prezzi del roaming internazionale (aggiornato)

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3