ho. mobile: nessuna evidenza di accessi massivi ai propri sistemi informatici

di Andrea Trapani

La comunicazione ufficiale dell’operatore mobile virtuale

Con riferimento ad alcuni indiscrezioni pubblicate da organi di stampa, ho.mobile non ha evidenze di accessi massivi ai propri sistemi informatici che abbiano messo a repentaglio i dati della customer base.

“Abbiamo avviato in collaborazione con le autorità investigative le indagini per ulteriori approfondimenti”, si legge nella nota stampa.


Un breve passo indietro.

Nella tarda serata di ieri, 28 dicembre, si è diffuso un tweet che parla di un possibile attacco ai dati della clientela di ho.
I dati sarebbero stati messi in vendita in data 22 dicembre secondo la segnalazione dell’account Bank Security su Twitter con “dettagli sufficienti per sferrare un attacco di tipo SIM swap“, si legge.

Nella mattinata odierna la risposta di Ho. di cui in apertura.

Aggiornamento: ore 18:22

30 dicembre: Ho. Mobile, cosa sappiamo e cosa fare (razionalmente)

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3