Ancora estero: 3 UK punta sui dati e sulla musica “illimitata” con il Nokia N95

di Valerio Longhi

La crisi finanziaria cambia gli equilibri anche nelle TLC. Almeno questo è il segnale che arriva dal Regno Unito dove si segnala che, mentre cresce l’uso del cellulare e della banda larga, il futuro potrebbe essere sempre più nelle mani dei fornitori di servizi internet. In questo senso inizia a delinearsi la strategia futura di 3 UK, la filiale britannica di H3G, che sta cercando di conquistare maggiori quote di mercato.

In questa ascesa due sono le recenti manovre societarie: puntare sempre di più sulla connessione in mobilità tramite la propria rete 3G HSDPA e sui contenuti multimediali offerti tramite i terminali. Come la musica “unlimited” proposta con l’ultima offerta legata al Nokia N95.

Lo stesso A.D. del gestore, Kevin Russell, ha ribadito che proprio attraverso la banda larga mobile vede un possibile canale per lo sviluppo dell’operatore telefonico. Tutto questo mentre i clienti dati di 3 UK sono circa 600.000 in un mercato assai saturo come quello al di là della Manica dove forte è la concorrenza con Vodafone, Orange, O2, T-Mobile e l’Mvno Virgin Mobile.

Per cercare di uscire dal gruppo in questi giorni 3 UK sembra che metterà in vendita il terminale Nokia N95 con download illimitato di musica. Il passaggio a vendere la musica come parte di un bundle telefono+sim pare sia un’idea comune sviluppata da 3 e da Nokia, ma le due multinazionali hanno preferito non rispondere. Anche se sembra che l’attacco a iTunes parta anche da queste iniziative.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3