Costi di terminazione, 3 UK lavora per l’abbassamento delle tariffe

di Andrea Trapani

Mentre in Italia i costi di terminazione restano ancora in sospeso tra le indicazioni comunitarie e le strategie di Agcom, in Gran Bretagna H3G – assieme a British Telecom – sta iniziando una campagna per la loro rimodulazione: www.terminatetherate.org .

Il sito prevede la partecipazione attiva dei consumatori e delle imprese per avere una tariffa più bassa e soprattutto per far partecipare attivamente anche la clientela a un processo che rivoluzionerà il rapporto tra i gestori mobili e quelli fissi. In tal senso si muove anche l’organismo nazionale di controllo, Ofcom, che ha lanciato un dibattito proprio sulla stessa questione in vista dell’attuale regolamentazione in scadenza nel 2011.

In pratica gli operatori mobili cercano di anticipare le mosse dell’autorità, in un dibattito a due facce che comunque potrebbe essere interessante. La consultazione pubblica che arriva dalla Gran Bretagna infatti potrebbe passare anche la Manica e coinvolgere anche altri paesi europei: magari è la volta buona che in Italia si persegue un interesse dettato da Bruxelles senza arroccarsi su posizioni che hanno causato solo frizioni con il Commissario Viviane Reding.

[via QuintaBlog]

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3