4G in Germania: Vodafone, Telefonica e T-Mobile vincono l’asta

di Tommy Denet

Nei giorni scorsi avevamo annunciato la prima asta per le frequenze 4G in Germania.

Seguendo i principali analisti era stata prevista anche un sostanzioso calo per il pagamento delle stesse rispetto al 3G.

Niente di nuovo per l’assegnazione. Il maggior numero di blocchi è andato ai tre operatori principali: Vodafone, Telefonica e T-Mobile. Oltre ad E-Plus che ha investito considerevolmente meno.

Guardiamo i numeri totali.

L’incasso totale per il governo tedesco è stato di 4,3 miliardi: Vodafone D2 – come riporta Key4Biz – si è aggiudicata 12 blocchi di frequenze per 1,4 miliardi di euro, davanti a O2 – Telefonica –  che ha sborsato 1,38 miliardi di euro per 11 blocchi e a T-Mobile – divisione di Deutsche Telekom –  che ha speso 1,3 miliardi per 10 blocchi.

E-Plus, filiale dell’olandese KPN, invece ha vinto 8 blocchi per un totale di spesa 284 milioni di euro.

Il risultato, a detta degli analisti, risulta deludente: le attese erano per un incasso tra 5 e 8 miliardi di euro, ma almeno la prima asta ha dato i parametri su cui valutare le prossime offerte di rilancio in Europa.

| via Key4Biz

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3