3UK potenzia la rete ed annuncia HSPA + “4G”. LTE in test

di Valerio Longhi

3UK, come 3 Italia, è partita nel 2003 e da sempre ha puntato sullo sviluppo della rete UMTS.

Dall’anno scorso sono in corso investimenti per milioni di euro nel potenziamento della rete in versione HSPA +. HSPA + attuale vale una velocità internet di 21Mbps come punte massime.

Ora un nuovo upgrade.

Come spiega lo stesso gestore non siamo al 4G come alcuni carrier americani dicono commercialmente.  Il nuovo aggiornamento infatti si riferisce all’avanguardia dell’attuale 3G, l’HSPA + in esecuzione sullo standard 42Mbps tecnico, il doppio del precedente step.

HSPA + “4G” – come lo chiama 3UK – “porterà benefici enormi per i nostri clienti. La più ovvia è la velocità, con notevoli miglioramenti sia nella velocità di download che di upload. 

Ancora una volta, per i nostri clienti, questo significa una velocità più importante soprattutto nelle zone più trafficate e nelle ore di punta della giornata. Visto che i nostri clienti utilizzano sempre più dati, passare a HSPA + ci aiuterà  continuare ad offrire un grande servizio”.

In realtà la tecnologia è in esecuzione, in test, lungo una piccola parte del corridoio M3 e  nel sud ovest di Londra. Il lancio a livello nazionale si prevede entro la fine dell’estate.

Oltre a continuare il roll out  dei 42Mbps roll out, la filiale H3G britannica dichiara di voler mettere in rete LTE in una versione di prova nei prossimi mesi. Finiti i test – probabilmente lunghi più di un anno – partirà anche la copertura nelle nuove modalità avanzate: il Regno Unito, come l’Italia, ha sempre più bisogno di internet mobile. Non resta che attendere.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3