Buongiorno verso il Giappone, NTT Docomo lancia la sua OPA

di Andrea Trapani

NTT Docomo, operatore di punta del Giappone, ieri ha annunciato un’offerta pubblica di acquisto (OPA) sulla multinazionale Buongiorno che è attiva nello sviluppo e nella gestione di app e servizi per il mobile.

Docomo, tramite la propria controllata tedesca, ha lanciato un’OPA arrivando ad offrire 2 euro ad azione, per un totale superiore a 230 milioni di euro.

L’Offerente ritiene che la revoca dalla quotazione aumenterà la flessibilità strategica ed operativa di Buongiorno nel settore in cui opera, settore in cui NTT intende supportare gli investimenti strategici dell’Emittente diretti a rafforzare la propria posizione competitiva. […] L’acquisizione combinerà il business innovativo della telefonia mobile ed il know-how dei relativi servizi sviluppati dall’Offerente e dai suoi azionisti di controllo in Giappone ed in altri paesi con le avanzate tecnologie di telefonia mobile dell’Emittente e con la sua vasta rete globale di consumatori“, spiega la nota stampa in cui si esplicita il ruolo di Docomo Deutschland.

L’esecuzione dell’offerta è subordinata all’ottenimento di una partecipazione di più di due terzi e condizionata al via libera delle autorità competenti.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3