3 Irlanda punta nuovamente a Meteor, il rilancio di Hutchison per Eircom

di Valerio Longhi

Hutchison Whampoa continua le sue manovre in Europa, ora tocca dopo il primo tentativo delle scorse settimane ancora verso Eircom che dovrebbe accrescere la controllata 3 Irlanda almeno per quanto riguarda la telefonia mobile.

Torna così in primo la situazione irlandese dove la società di Honk Kong ha presentato una nuova offerta per la società telefonica, come riporta il Financial Times, dopo il rifiuto di 2 miliardi di euro per la precedente.

Il precedente stop era arrivato per l’alto numero di condizioni contrattuali a cui avrebbe dovuto sottostare l’accorpamento tra le due reti. Eircom infatti è un operatore che opera su vari tecnologie e che, oltre al marchio Meteor per la rete cellulare, occupa importanti quote di mercato anche per la rete fissa.

Meteor ha la terza clientela, per numeri, del paese mentre è il più grande operatore di rete fissa. Tuttavia i numeri non bastano, la società infatta è stata duramente colpita dal rallentamento economico di questi anni.

Alti i debiti, come forse è tardivo l’interessamento da Hutchison che dovrò poi passare un lungo passaggio burocratico oltre ai controlli Antitrust. Una trafila che ricorda quella in cui il Gruppo 3 è già impegnato con il consolidamento della propria quota di mercato in Austria con il progetto di acquisizione Orange – 3 Austria .

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3