Irlanda, Vodafone e H3G condivideranno le infrastrutture di rete

di Valerio Longhi

Continuano i rapporti tra il Gruppo 3 e Vodafone. In Irlanda le filiali H3G e Vodafone Irlanda la scorsa settimana hanno firmato un accordo di condivisione delle infrastrutture per un totale di circa 2.000 siti.

La joint venture che prenderà il via vedrà i due operatori alla pari – 50/50 – e sarà responsabile per la manutenzione, l’operatività dei servizi e delle attrezzature di rete.

I due operatori hanno detto che grazie a questa scelta entrambi potranno beneficiare di risparmi sui costi aumentando al contempo il numero di siti collegati a una rete di backhaul in fibra e ampliando la copertura per i clienti.

Tuttavia, entrambe le società manterranno il core network e le piattaforme dei propri servizi in maniera separata, idem per le apparecchiature radio.

I due gestori intanto lavoreranno per smantellare una serie di siti “doppioni” mentre la joint venture dovrebbe essere pienamente operativa entro l’autunno. A seguito della ristrutturazione circa l’80% dell’attuale personale utilizzato da Vodafone Irlanda e 3 Irlanda si trasferirà dai due operatori alla nuova società.

A margine della presentazione il CEO di 3 Irlanda, Robert Finnegan, ha dichiarato che “in tutto il mondo, gli operatori stanno adottando condivisioni di rete e una strategia di consolidamento che offre sia un’efficienza dei costi che una rapida espansione della rete.”

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3