LTE anche in Brasile: TIM sceglie Ericsson

di Valerio Longhi

TIM Brasil, controllata di Telecom Italia,  ha scelto Ericsson come fornitore per la prossima rete LTE.

Ericsson curerà la realizzazione dei nuovi siti LTE negli stati di San Paolo, Minas Gerais, Bahia, Sergipe e Goiás oltre al Distretto Federale.

Questo accordo estende la partnership di lunga data che vede legate TIM e l’azienda Ericsson dall’epoca delle prime due reti, 2G e 3G, in Brasile.

Il contratto prevede anche il rollout della rete e combina un pacchetto completo di servizi che vanno dalla progettazione e integrazione alla formazione e assistenza clienti.

Daniel Hermeto, capo degli acquisti per TIM Brasile, afferma che “TIM è orgogliosa di essere di nuovo un leader tecnologico e di innovazione [..] La nuova rete offrirà ai brasiliani velocità di trasmissione dati più performanti e di alta qualità […]“.

Ricordiamo anche i grandi avvenimenti che vedranno il Brasile protagonista con i Mondiali di Calcio 2014 e le Olimpiadi di Rio 2016.

Questo è il  quarto contratto LTE per Ericsson in Brasile, unico fornitore a oggi ad avere contratti LTE con tutti gli operatori brasiliani.

Con questo contratto, intanto, Ericsson mantiene la propria posizione di leader nella banda larga LTE e mobile a livello globale.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3