China Mobile attiva rete LTE a 5200 metri sull’Himalaya, ai piedi dell’Everest

di Valerio Longhi

lte-official-logoE’ il lato cinese della scalata all’Everest a registrare il record della rete LTE installata all’altezza più imponente.

Un record imbattibile sicuramente in Europa dove il 4G al massimo potrà ambire ai ghiacciai alpini, ma non tra Nepal e Cina dove la sfida all’antenna più “elevata” potrebbe durare a lungo. 

 Grazie a Huawei e China Mobile, infatti, si è riusciti a coprire l’area intorno alla montagna più alta del mondo.

Il segnale 4G riesce a garantire copertura fino a 5200 metri di altezza arrivando fino ai primi punti di ritrovo per numerosi scalatori.

Il record permette nuove connessioni tanto per chi tenta la scalata quanto per chi organizza i soccorsi, i quali – a loro volta – oltre ai telefoni satellitari hanno la possibilità di utilizzare la rete terrestre e internet veloce in località precedentemente raggiungiubili con difficoltà dalle comunicazioni di massa.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3