Roma: il biglietto per visitare il Colosseo si acquista con lo smartphone

di Fabrizio Castagnotto

Colosseo smartphoneNovità “storica” per chi intende visitare il più famoso monumento al mondo: è finalmente possibile, infatti, acquistare il biglietto per il Colosseo (che comprende anche l’ingresso al Foro Romano e al Palatino) direttamente dal proprio smartphone, ed entrare evitando la fila semplicemente mostrando il mobile ticket all’ingresso.

In questo modo si semplifica l’acquisto, si diminuiscono  i tempi di attesa e si annulla il problema della reperibilità dei biglietti, in qualsiasi luogo e momento, estendendo di fatto la rete di vendita a tutti i possessori di uno smartphone connesso ad Internet.

Coopculture ed Electa, per la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma hanno presentato il nuovo servizio che, con una semplice scansione di un QR code, permette di accedere a una pagina web ottimizzata per dispositivi mobili, dalla quale è possibile acquistare il biglietto, pagandolo con la propria carta di credito. Al normale prezzo (12 euro intero, 7.50 euro ridotto) andrà aggiunto il costo di prevendita, pari a 1 euro.

Con pochi e semplici passaggi si potrà effettuare l’operazione d’acquisto di biglietti e servizi dal proprio cellulare smart, anche il giorno stesso della visita, se si ritiene che la fila sia troppo lunga si potrà optare per l’acquisto telematico. Ricevuti sullo smartphone la conferma dell’avvenuta transazione e il biglietto elettronico, sarà quindi possibile recarsi direttamente al varco dedicato senza dover stampare una conferma o farsi consegnare un biglietto cartaceo.

L’obiettivo è quello di rendere più semplice l’accesso ai monumenti più visitati di Roma, snellendo le procedure per accogliere la mole di turisti che ogni giorno affolla il Colosseo: una media di 7-8mila, con punte che vanno dai 3.000 agli oltre 20.000 visitatori.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3