Oltre 1 milione di SIM per IoT vendute da 1NCE in cinque mesi

di Valerio Longhi

1NCE rende accessibile Internet of Things: oltre 1 milione di SIM carte vendute nei primi cinque mesi di attività

L’operatore, con sede a Colonia, ne ha venduto più di un milione di SIM card dal lancio sul mercato 5 mesi fa.
Un segreto dietro il successo: offrendo una tariffa fissa IoT, la società offre una comunicazione tra i dispositivi dell’Internet delle Cose (IoT) a un prezzo abbordabile.

La tecnologia – che è già disponibile in più di 30 paesi – è stato sviluppata da 1NCE esclusivamente per le applicazioni IoT. Con la sua forte attenzione a questa nicchia di mercato, l’azienda chiaramente si distingue dai grandi operatori di rete. “Come gestore specializzato IoT, stiamo creando un nuovo standard nel settore che consentirà una crescita significativa nell’Internet of Things e nella comunicazione machine-to-machine“, afferma Alexander P. Sator, CEO di 1NCE.

Gli scenari di applicazione esistono già in grandi numeri, ma l’implementazione di sistemi IoT intelligenti spesso non riesce a causa della complessità e del costo della configurazione delle connessioni di rete wireless. Questo è dove 1NCE è entrata con un costo accessibile, ideale soprattutto per un servizio di lunga durata B2B tra aziende: la tariffa flat “1NCE in a Lifetime” comprende ad esempio 500 megabyte e 250 SMS ad un prezzo di soli 10 euro per 10 anni, senza altre tasse nascoste.

“Questo è molto più di quanto sia richiesto per lo scambio di informazioni essenziali in ambiente IoT“, ha sottolineato Younes Allaki, CTO all’1NCE.
“Se il volume dei dati non è sufficiente per un periodo di 10 anni, i clienti possono ricaricare il volume inizialmente acquistato in qualsiasi momento e il tutto rimarrà ancora molto al di sotto dei soliti costi. ” Diversamente il classico modello con canoni mensili, 1NCE garantisce la massima trasparenza dei prezzi con la sua offerta all-inclusive prepagata che rende la connettività IoT calcolabile e conveniente sia per le start-up che per le grandi imprese.

Supportata da Deutsche Telekom AG, 1NCE utilizza le reti mobili di tutti i principali operatori di rete europei per i suoi servizi radio IoT ed è disponibile anche in Cina, Russia e negli Stati Uniti.

1NCE GmbH è stata fondata a gennaio 2017 e ha iniziato le vendite ad agosto 2018. Oggi l’azienda ha più di 50 dipendenti.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3