Vodafone, 5G con Ericsson in Irlanda

di TecnoGazzetta

Lo scorso mese Ericsson e Vodafone Irlanda hanno lanciato la prima rete commerciale 5G in Eire. Partendo da località importanti come Cork, Limerick, Dublino, Galway e Waterford, i due partner continueranno ad espandere la rete in tutto il paese nei prossimi mesi.

Al lancio, avvenuto a Cork il 13 agosto, Ericsson ha presentato la sua demo sulla  Mixed Reality (Urban Planning VR). È stata anche l’occasione per celebrare il lancio del Vodafone Global Center of Internet of Things, eccellenza nell’assistenza sanitaria in collaborazione con Assert.

Utilizzando i prodotti Baseband 6630 e AIR 6488, direttamente dal portfolio di Ericsson Radio System, Vodafone Irlanda ha attivato la rete sul proprio spettro 5G acquisito di recente.

Al lancio, John Griffin, Managing Director di Ericsson Ireland, ha dichiarato: “Lavoriamo a stretto contatto con i nostri clienti per essere all’avanguardia  e siamo stati i primi a supportare il lancio di ogni generazione di tecnologia mobile in Irlanda. Siamo quindi orgogliosi di supportare anche il primo lancio del 5G”.

“Ericsson investe in Irlanda da 60 anni. Il nostro centro di ricerca e sviluppo di Athlone è ancora uno dei più grandi del paese, dove attualmente stanno sviluppando componenti chiave delle reti 5G e stanno mettendo saldamente l’Irlanda in prima linea sulla mappa dell’innovazione 5G.

“Fornendo soluzioni per quasi i due terzi di tutte le reti 5G lanciate commercialmente in 4 continenti, Ericsson sta aprendo la strada alla prossima generazione di connettività mobile.”

Il rapporto Ericsson Consumer Lab aveva notato che i consumatori in Irlanda si aspettavano il 5G nel 2021, questo lancio pone Vodafone ed Ericsson in anticipo rispetto alle aspettative locali.

Parlando all’evento di lancio, Anne O’Leary, CEO di Vodafone Ireland, ha dichiarato: “Il 5G è destinato a rivoluzionare il modo in cui utilizziamo e adotteremo la tecnologia e avrà un impatto enorme sulle aziende e sulla società in Irlanda. Porterà un’elevata velocità, una latenza ultra bassa e una connettività altamente sicura a una grande quantità di dispositivi; ed è una tecnologia che sbloccherà una vasta gamma di nuovi casi d’uso attraverso la rete di prossima generazione di Vodafone. “

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3