Paese che vai, 5G che trovi: la scelta di BT Mobile per l’accesso alla rete

di Martina Tortelli

E’ la notizia di questa settimana nella telefonia britannica.

Tutti i clienti di BT Mobile, infatti, ora possono accedere al servizio dati 5G fornito dall’operatore.
Fino ad ora, solo quelli con un abbonamento BT Halo (che combina 4G, 5G e fibra in un unico prodotto, ndr), potevano usare le nuove frequenze (come del resto accade in Italia con Vodafone 5G).

I clienti possono scegliere tra uno dei quattro piani 5G, con bundle di dati che vanno da 6 GB a 100 GB al mese e con una varietà di telefoni tra cui scegliere come OnePlus, Huawei e Samsung.
Compreso, ovviamente, il dispositivo di punta Samsung Galaxy S10.

BT Mobile utilizza la rete EE, anch’essa di proprietà di BT, per fornire i propri servizi: la rete EE 5G è attualmente la più vasta del Regno Unito in termini di disponibilità, con RootMetrics che ha recentemente registrato anche velocità pari 450,9 Mbps per le strade di Birmingham.

EE 5G è intanto disponibile in alcune parti di Londra, Birmingham, Manchester, Edimburgo, Cardiff, Belfast, Glasgow, Newcastle, Leeds, Liverpool, Hull, Sunderland, Sheffield, Nottingham, Leicester, Coventry, Bristol e Wakefield e Wolverhampton. L’attuale focus è sulla copertura delle parti più trafficate di ogni città, come stazioni ferroviarie e luoghi pubblici.


I nostri clienti di BT Halo sono stati tra i primi a godere del 5G nel Regno Unito e ora stiamo offrendo a tutti i nostri clienti la possibilità di ottenere connessioni mobili superveloci e affidabili anche nei luoghi più occupati“, ha affermato Pete Oliver, BT Consumer Marketing MD.

“Che tu stia guardando la TV HD o lo sport mentre sei in movimento, il 5G fa una grande differenza per le esperienze di tutti i giorni e apre nuove esperienze ancora più emozionanti come la realtà aumentata senza soluzione di continuità e i giochi mobili in HD.”

Per la cronaca, in UK anche Vodafone e O2 gestiscono servizi mobili 5G, mentre Three offre attualmente solo la banda larga domestica FWA (Fixed Wireless Access) abilitata al 5G.

Source techradar.com

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3