Ericsson presenta la soluzione Cloud RAN per una maggior flessibilità di rete

di Andrea Trapani

L’offerta Cloud RAN per gli operatori permetterà maggiore versatilità nelle configurazioni di rete per gestire una varietà di casi d’uso 5G.

La Cloud RAN di Ericsson è completamente compatibile con il portafoglio Ericsson Radio System e supporta il 5G in modalità Standalone e Non-Standalone. Pianificata per fasi, l’offerta consentirà agli operatori di aggiungere in modo incrementale funzionalità Cloud RAN come complemento alle loro reti 5G esistenti appositamente costruite

Ericsson annuncia Cloud RAN (Radio Access Network), una nuova offerta progettata per consentire agli operatori di aggiungere maggiore flessibilità e versatilità alle loro reti.

Cloud RAN di Ericsson è una soluzione software cloud-native che gestisce le funzionalità di elaborazione nella RAN. Completerà le offerte per la banda base ad alte prestazioni appositamente costruite del portafoglio Ericsson Radio System, offrendo agli operatori una scelta ottimale per qualsiasi scenario ed esigenza di implementazione.


Man mano che l’industria delle telecomunicazioni procede con l’installazione delle reti 5G in tutto il mondo, tecnologie come l’automazione e la virtualizzazione, con la Cloud RAN nello specifico, avranno un ruolo importante nella futura evoluzione della rete. Queste tecnologie diventeranno il catalizzatore per una maggiore apertura nelle reti, grazie anche al cloud e alle nuove alternative innovative per l’implementazione della RAN che completano le soluzioni esistenti, collaudate e affidabili.

La Cloud RAN di Ericsson fornirà funzionalità di rete per implementazioni 5G su larga scala e centralizzate. Consentirà agli operatori di cogliere nuove opportunità di business e di sviluppare diversi casi d’uso 5G in ambienti al chiuso, per l’industria, le imprese, per applicazioni negli stadi e altro ancora.

Grazie all’esperienza di Ericsson nella progettazione e implementazione di reti cloud core e nella gestione e orchestrazione dei servizi a livello globale, la nuova offerta permette agli operatori di utilizzare la tecnologia web-scale e trarre vantaggio dalla progettazione cloud-native dall’applicazione all’infrastruttura. Questo porterà una maggiore scalabilità e un time-to-market più rapido a sviluppatori e aziende nell’introduzione di nuovi servizi innovativi.

Fredrik Jejdling, Executive Vice President e Head of Business Area Networks, Ericsson: “Il 5G è una piattaforma per l’open innovation. Potenziando un ecosistema più ampio di sviluppatori e industrie, possiamo co-creare e portare nuove innovazioni cloud nel 5G. Con la Cloud RAN di Ericsson aiuteremo i nostri clienti a far evolvere le loro reti grazie a una tecnologia future-proof, massimizzando al contempo i loro investimenti nelle reti già da ora”.

Ericsson Cloud RAN verrà rilasciata in più fasi, in linea con il percorso degli operatori per completare le loro reti 5G costruite allo scopo. La prima fase fornirà le basi, con una soluzione verificata dal sistema* per la banda bassa 5G che consentirà una facile transizione a una RAN virtualizzata, utilizzando piattaforme hardware COTS (commerciali off-the-shelf).

La prima fase include il nuovo software applicativo Cloud RAN di Ericsson – Cloud RAN DU e Cloud RAN CU – che abilita un’architettura di rete 5G altamente capace e flessibile. Sono previsti anche nuovi Gateway Radio, che consentono un utilizzo completo della base installata di radio remote, rendendole completamente compatibili con Cloud RAN. Questi prodotti rappresentano le basi per i futuri lanci di fascia media.

Ericsson Cloud RAN è completamente compatibile con il portafoglio Ericsson Radio System,  supporta Ericsson Spectrum Sharing e il 5G in modalità Standalone e Non Standalone.

Joe Madden, Chief Analyst, Mobile Experts: “Ericsson sta lanciando soluzioni innovative nella tecnologia Cloud RAN, aggiungendo al suo solido portafoglio di prodotti e soluzioni per le reti le API aperte di alto livello per consentire miglioramenti in termini di customer experience e riduzioni del TCO per l’automazione della rete. Il rilascio dei nuovi Cloud RAN DU e Cloud RAN CU raggiunge una combinazione di elevate prestazioni radio e flessibilità”.

La virtualizzazione e l’orchestrazione multi-dominio creeranno la base anche per la futura apertura della RAN. La Cloud RAN di Ericsson è progettata per supportare il Service Management e l’architettura di Orchestrazione incluso il Controller Intelligente Non Real-Time (Non-RT RIC), in linea con le interfacce O-RAN.

La prima fase della Cloud RAN di Ericsson sarà disponibile nel quarto trimestre del 2021.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3