Intelligenza artificiale e il suo impatto sul gioco d’azzardo online

di Valerio Longhi

Come tutti sanno, l’industria del gioco è stata a lungo celebrata per la sua capacità di adottare e adattarsi alle tecnologie più nuove e avanzate. Gli operatori hanno capito che il modo migliore per attirare nuovi clienti è stare al passo con le ultime tendenze. Un ovvio esempio di ciò è il passaggio dalle strutture di casinò terrestri a quelle virtuali.

Negli ultimi anni l’IA ha subito un enorme sviluppo e questo ha attirato l’attenzione degli operatori di gioco di maggior successo. Alcuni operatori hanno già iniziato a lavorare ai loro primi casinò online con intelligenza artificiale, il che solleva la domanda: l’IA è l’ultima tendenza nel gioco d’azzardo online? E se lo è, come influirà l’industria del gioco online?

Cos’è l’IA?

L’intelligenza artificiale ci circonda da un po’ di tempo. Eppure, a quanto pare la maggior parte delle persone non percepisce del tutto l’idea alla base dell’intelligenza artificiale. Allora come è nata l’IA? Il concetto alla base dell’IA dovrebbe consentire alle macchine di raggiungere un livello superiore nel loro sviluppo intellettuale. Per dirla in altre parole, l’intelligenza artificiale mira a rendere la macchina abbastanza intelligente da pensare da sola. In futuro, l’IA dovrebbe facilitare la vita delle persone risolvendo complessi problemi logici e pratici che sono irrisolvibili dalla mente dell’uomo.

IA nel gioco d’azzardo online   

L’intelligenza artificiale è stata applicata per la prima volta al gioco d’azzardo negli anni ’50, nel tempo in cui il gioco online era solo una fantasia. La prima persona a incorporare l’intelligenza artificiale nel software di un computer è stato lo scienziato cibernetico americano Arthur Samuel. Grazie a lui, i computer sono diventati in grado di partecipare a giochi di dama, giocando contro persone reali. È interessante notare che Samuel ha creato il suo software in un modo così buono che il software stava imparando da solo, migliorando le sue abilità sulla base degli errori che aveva commesso durante i giochi precedenti.

Ed è stato quando l’industria del gioco ha iniziato a passare dai casinò reali a quelli virtuali, che la maggior parte degli operatori di casinò ha iniziato a prendere in considerazione il potenziale dell’IA. Gli operatori si sono resi conto che per migliorare le loro sedi e attirare nuovi clienti avrebbero dovuto utilizzare l’IA. Perché giocare a poker in un casinò giochi live che è apparentemente reale sembra molto più attraente che giocare a poker su uno schermo opaco. Ovviamente, dovresti scegliere un buon sito di gioco online. Per scoprire quali sono i migliori casinò online in Italia, potresti visitare casinò mondo.

L’intelligenza artificiale ha già mostrato il suo talento nel mondo dei giochi quando un sistema di intelligenza artificiale per il poker chiamato Deep Stack ha battuto i giocatori di poker professionisti nel poker Texas Hold’Em.

In che modo l’IA può migliorare la nostra esperienza di gioco?

1. Può aiutare a creare un sistema di assistenza clienti affidabile

Abbiamo avuto tutti una pessima esperienza nella comunicazione con un “rappresentante” del servizio clienti che chiaramente non ha la capacità di pensare, sia al telefono che durante una chat. Con l’incorporazione dell’IA, tuttavia, quei robot disumani verranno rimossi per sempre. E i bot più intelligenti prenderanno il loro posto, bot che saranno anche in grado di accedere e analizzare le abitudini specifiche di un dato giocatore. Ciò renderebbe possibile la personalizzazione dell’esperienza di gioco, fornendo ai giocatori risposte a più domande che potrebbero trovare rilevanti.

2. Può aiutare a prevenire la dipendenza dal gioco

L’intelligenza artificiale può essere molto più utile per l’industria dei giochi rispetto alla semplice generazione di profitti aggiuntivi. Recentemente, una società di gioco d’azzardo online ha discusso di come l’IA potrebbe essere incorporata nei casinò online e aiutare a rilevare i segnali di pericolo del gioco d’azzardo problematico in una fase iniziale.

Gli operatori, in associazione con la City University di Londra e una società di analisi del gioco d’azzardo, hanno deciso di creare un prodotto che hanno chiamato PS-EDS (Player Safety Early Detection System). Se funziona correttamente, la tecnologia raccoglierà informazioni sulla quantità di tempo che un giocatore trascorre a giocare e su quanto (e quando) quel giocatore deposita denaro. Inoltre, il programma raccoglierà anche dati dai giochi che un giocatore gioca e persino sulle scommesse che fanno. Tutti questi dati verranno poi analizzati al fine di rilevare cattive abitudini di gioco ancor prima che si siano evolute in una completa dipendenza. Inoltre, gli sviluppatori affermano che la precisione di PS-EDS è in media di circa l’87%.

In che modo tutto ciò influisce sul gioco d’azzardo online?

Oltre ai suddetti miglioramenti che l’IA apporta all’industria del gioco d’azzardo online, va anche notato che l’IA è ampiamente utilizzata per prevedere l’esito di un determinato evento. È ancora impossibile dire se l’IA e i suoi algoritmi indovineranno sempre l’esatto risultato di un determinato evento, ma tuttavia gli operatori continuano a utilizzare l’IA per le loro statistiche.

Tenendo conto di tutto ciò, è chiaro che l’IA ha già avuto un impatto sull’industria del gioco d’azzardo online. E quando sarà completamente implementata, la nostra esperienza di gioco online diventerà più allettante e più realistica che mai. Tenetevi forte, l’IA sta arrivando.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3