Ericsson Mobility report: nel mondo 6 miliardi di persone hanno accesso alla telefonia cellulare

di Andrea Trapani

Ericsson ha pubblicato un aggiornmento del Mobility Report, con dati aggiornati a fine 2020.

Il 2020 si è chiuso con circa 8 miliardi di SIM nel mondo. Nel solo quarto trimestre 2020 gli abbonamenti alla rete mobile sono infatti cresciuti di 19 milioni di unità.

Il maggior contributo trimestrale proviene dall’India (+4 milioni), seguita da Indonesia (+4 milioni) e Pakistan (+2 milioni).

Ormai è un dato di fatto che le SIM in circolazione superino la popolazione umana mondiale, con un tasso di penetrazione pari al 102%.

Il numero di abbonati mobili unici è invece pari a circa 6 miliardi. Il divario tra utenti unici e SIM totali è in buona parte dovuto alla presenza di più SIM per persona o di abbonamenti inattivi.

Continua a crescere anche l’utilizzo di Internet da mobile. Nel quarto trimestre 2020 il numero di abbonamenti di tipo mobile broadband è aumentato di quasi 100 milioni, per un totale di circa 6,5 miliardi, con un aumento del 5% anno su anno. Oggi il 77% dei telefonini in circolazione è uno smartphone.


Da un punto di vista della tecnologia usata per accedere ad Internet in mobilità registriamo una crescita degli abbonamenti LTE, che nell’ultimo trimestre sono aumentati di circa 90 milioni, arrivando a un totale di 4,5 miliardi, ovvero il 57% di tutti gli abbonamenti mobili. Nello stesso periodo gli abbonamenti 5G – legati a un dispositivo 5G – hanno fatto registrare una crescita di 70 milioni, toccando quota 220 milioni in tutto il mondo.

Diminuiscono invece gli abbonamenti alle sole reti HSPA (-60 milioni) e GSM (-80 milioni).

La crescita degli abbonamenti alla banda larga mobile e il sempre maggiore consumo di video, porta anche ad un aumento del traffico dati da mobile che è cresciuto del 51% tra il quarto trimestre 2019 e lo stesso periodo del 2020, per raggiungere i 60 Exabyte (EB). La crescita trimestrale è stata invece del 9% circa.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3