Massimo Sarmi designato alla presidenza di Asstel per il biennio 2021-2023

di Valerio Longhi

Il Consiglio Generale di Assotelecomunicazioni-Asstel nella riunione tenutasi il 24 marzo scorso ha designato l’ingegnere Massimo Sarmi alla Presidenza dell’Associazione per il biennio 2021-2023. Il Consiglio Generale si riunirà nuovamente il prossimo 28 aprile per denominare la squadra. Il Presidente designato e la sua squadra saranno sottoposti al voto dell’Assemblea dell’Associazione che sarà convocata per il 5 maggio 2021.

Chi è Massimo Sarmi

Sarmi, nato a Malcesine il 4 agosto 1948, è Presidente di FiberCop S.p.A. e Vicepresidente di SIA S.p.A. È stato amministratore delegato del Gruppo Poste Italiane da maggio 2002 ad aprile 2014. Da marzo 2013 ad aprile 2014 è stato delegato per la diffusione dei servizi avanzati digitali di Confindustria. Da marzo 2000 a maggio 2002 è stato amministratore delegato e direttore generale di Siemens Italia.

Nel 1995 è stato il primo direttore generale di TIM (Telecom Italia Mobile), la società nata dello scorporo della divisione radiomobile da Telecom; nel 1997, è stato chiamato a ricoprire la carica di direttore generale della capogruppo Telecom Italia.

Prima dell’incarico a Presidente di FiberCop è stato da ottobre 2014 a luglio 2016, amministratore delegato della concessionaria autostradale Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A. e, da giugno 2015 a luglio 2016 è stato Presidente della concessionaria autostradale Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3